Maggio 21, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

In Giappone dicono che Nissan sta lavorando su una nuova Nissan GT-R

Nel set perfetto di qualsiasi ‘testata’ ci sono modelli che non dovrebbero mancare: uno di questi è la Nissan GT-R. Parliamo di un veterano da quando la R35, l’attuale generazione, è arrivata sul mercato nel 2007. Purtroppo è progressivamente scomparsa da molti mercati a causa di varie normative e sebbene il marchio mantenga un profilo basso su un possibile futuro, dal Giappone le ragioni vieni Ad abbracciare la speranza: tutto punta a quello Nissan lavorerà già su una nuova Nissan GT-R.

L’ultima edizione speciale del campionato Nissan GT-R è arrivata nell’autunno del 2021 con Specifiche Nissan GT-R T: Un’edizione limitata della quale è esaurita con la produzione completa prevista per il 2022. Qualcosa che molti hanno interpretato come il punto finale della storia di “Godzilla”, però, secondo le informazioni che circolano in Giappone e in particolare quelle provenienti da macchina migliorepuò essere punta e traccia.

Sarà questa la Nissan GT-R R36?

Secondo quanto riportato dal suddetto broker, verrà sviluppata la nuova Nissan GT-R, cosa che probabilmente lo sarà R36 e potrebbe essere l’ultimo modello con motore a combustione che farà Nissan. Non ci sono molti dati sul tavolo e il brand giapponese non ha voluto commentarlo: riproduttore CD Li ho chiamati inutilmente.

Cosa viene dal Giappone? Il punto di partenza sarà però una versione del telaio utilizzato sulla Nissan GT-R R35 Cambierò il design esterno così come le sospensioni e la trasmissione, Uno dei punti dell’attuale generazione che ha ricevuto più critiche. Il produttore può quindi scegliere un miglioramento rispetto all’esistente doppia frizione a sei rapporti.

Sarà il tuo compagno di giochi L’evoluzione del motore biturbo V6 da 3,8 litri (VR38DETT) che già conosciamo sviluppa il 600 CV nella versione Nismo. Questa mossa avrebbe senso se guardiamo alla storia della Nissan GT-R: nel 1989 debuttò la R32 con un sei cilindri in linea da 2,6 litri (RB26DETT) e la tennero fino alla R34 (2002), cioè per tre generazioni.

READ  Il dollaro oggi: Il prezzo del dollaro oggi, 11 novembre 2021: Qual è il tasso di cambio per questo giovedì in Messico?

All’interno, Nissan ha puntato su una configurazione moderna con un cruscotto come quello della Nissan Z e un sistema di infotainment con le ultime novità. Infine, Best Car ipotizza che la nuova Nissan GT-R possa essere incontrata Primavera o estate 2023… al meglio.

ricevitore elettrico

Ciò che è chiaro è che il futuro (a lungo termine) della Nissan GT-R sarà inevitabilmente elettrico. Ashwani Gupta, Chief Operating Officer di Nissan, ha dichiarato: velocità massima Che Godzilla subirà un drastico cambiamento: “La GT-R elettrica arriverà un giorno, ma è troppo presto per dire quando”. Secondo il produttore giapponese, l’attuale tecnologia che hanno per i loro veicoli elettrici non è pronta per prestazioni elevate.

Non sappiamo se l’aspettativa di vita della Nissan GT-R scenderà in Giappone, ma in ogni caso potrebbe essere Godzilla Non avrà il potere di scuotere la terra Come è successo a causa dei sistemi di rumore e del loro futuro elettrico. Ciò non significa che non ci sia spazio per la speranza.