Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Inaugurazione dello spazio Europa diretta all’IRJ

Il ministro delle finanze e della pubblica amministrazione, Celso Gonzalez, il direttore dei fondi europei e dell’ufficio a Bruxelles, Cristina Peña, e il direttore dell’Istituto della gioventù di Riojano (IRJ), Paco Rivero, hanno aperto questa mattina lo spazio Europe Direct, situato nell’IRJ.

Europe Direct è un centro finanziato, gestito e approvato dalla Commissione Europea per informare i cittadini sull’Unione Europea, i nostri diritti e le possibilità di esercitare la cittadinanza partecipativa a livello locale e regionale per il periodo 2021-2025.

Questo spazio è un punto di informazione sull’Unione Europea, all’interno di una rete di oltre 500 punti distribuiti dai 27 Stati membri. In questo luogo informerai e risponderai di persona a tutti i tipi di domande sulle questioni europee, tramite e-mail [email protected] o al numero di telefono 941291421. Puoi anche fare riferimento al web www.larioja.org/europedirect.

Il ministro delle finanze e della pubblica amministrazione ha osservato che il governo di La Rioja è interamente europeo e per questo motivo è stata istituita a Bruxelles la direzione generale dei fondi europei e l’ufficio.

Celso Gonzalez ha affermato che è stata una decisione che “si è rivelata un successo, a seguito della pandemia, l’Europa ha mobilitato una quantità senza precedenti di risorse per ottenere una gestione del denaro più efficace e questa direzione generale e la loro esperienza saranno fondamentali”.

Gonzalez ha osservato che le pubbliche amministrazioni “devono educarci sull’importanza di appartenere a questo grande spazio comune, uno spazio che dobbiamo costruire insieme”. Gonzalez ha aggiunto che anche l’Unione Europea lo ha capito, e quindi “ha lanciato la Conferenza sul futuro dell’Europa, dove, come sapete, La Rioja era appoggiata e avrebbe avuto un ruolo da protagonista, perché siamo stati una delle prime aree di l’Unione per affrontare i dibattiti dei cittadini.”

READ  Ampio spazio pubblico all'ingresso di Alicún de Ortega

Nel frattempo, la direttrice generale dei Fondi europei e dell’Ufficio a Bruxelles, Cristina Peña, ha sottolineato che il fatto che il Point of Europe si trovi nelle strutture dell’Istituto della gioventù di Riojan è un messaggio diretto per i giovani a impegnarsi in Europa. Costruzione. La Commissione europea, infatti, ha già avviato i preparativi per la celebrazione dell’Anno europeo della gioventù nel 2022.

Fa tutto parte della proposta avanzata qualche settimana fa dalla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, durante il dibattito sullo stato dell’Unione, di creare un nuovo programma europeo affinché i giovani che non hanno opportunità nel proprio Paese possano avere un’esperienza lavorativa temporanea in un altro Stato membro. “Sarebbe un’iniziativa simile all’Erasmus”, ricorda Peña.

Da parte sua, il Direttore dell’Istituto Giovanile di Riojano, Paco Rivero, ha sottolineato che “Per la Direzione Generale della Gioventù, è un piacere essere utili ai giovani di Rioja, e siamo onorati che siano stati scelti per avere un punto d’informazione diretto sull’Europa nel nuovo spazio creativo dell’IRJ; dal governo di La Rioja, siamo stati nei mesi scorsi vari forum e spazi per il dialogo diretto con i nostri giovani, e possedere questo nuovo punto d’informazione è un passo avanti molto importante nella il nostro approccio al contatto permanente con loro”.