Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Inizierà a svilupparsi quest’anno

Notizie correlate

Due concetti sono inevitabilmente legati: auto e ruote. È impossibile immaginare la capacità di un’auto di muoversi su strade e piste senza pneumatici di accompagnamento, tuttavia, Hyundai ha introdotto un concetto in modo che le sue auto siano più utili e possano muoversi su qualsiasi superficie: che usano le gambe.

L’idea, che fino ad ora era un’idea delle possibilità che le auto più diverse potevano avere, è piuttosto seria e l’azienda ha annunciato che inizierà a progettare e produrre le proprie auto robotiche a Bozeman, Montana (USA).

Nello specifico, Ultimate Mobility Vehicles (UMV), come vengono chiamati questi nuovi veicoli a gambe, riceverà un investimento di 20 milioni di dollari nei prossimi cinque anni con l’idea di “ridefinire la mobilità automatizzata e tecnologica dei veicoli in movimento”, ha spiegato. . Dichiarazione aziendale.

Ridefinire la mobilità

Missione New Horizon Studio (NHS).Unità Hyundai responsabile dello sviluppo di questo nuovo tipo di auto, “Costruisci veicoli per i futuri clienti che desiderano o hanno bisogno di viaggiare su terreni difficili per i veicoli stradali convenzionali”. Le applicazioni UMV includono la gestione delle risorse naturali, la gestione dei disastri, la logistica urbana e rurale, l’edilizia, l’estrazione mineraria o lo sviluppo di risorse spaziali.

Il primo modello sviluppato da Hyundai è un’auto robotica per il volo terrestre senza pilota in grado di trasformarsi per trasportare carichi utili Terreno molto roccioso, e dove non c’è traccia di una strada vicina. L’azienda spiega che si tratterà di un modello simile al Tiger svelato al CES 2021, anche se dovrà essere ulteriormente sviluppato e in questo caso Hyundai è entrata nel trasporto aereo.

Questo è il progetto Hyundai Tiger

D’altra parte, l’azienda svilupperà anche il concept Elevate, il suo veicolo a due gambe più famoso già visto in CES di Las Vegas 2019. È una berlina per due persone più grande, con gambe robotiche e può essere utilizzata per guidare su terreni difficili oltre ad essere l’unico mezzo di trasporto nelle aree colpite da calamità naturali.

Obiettivo: produzione commerciale

Sebbene la nuova business unit di Hyundai consisterà principalmente in funzioni di ricerca e sviluppo per migliorare le competenze in dispositivi meccanici, ingegneria elettrica ed elettronica, materiali e produzione, l’obiettivo finale è chiaro: Sono auto che possono essere prodotte commercialmente.

Questo è un progetto Hyundai Elevate

Va ricordato che all’interno della gamma Hyundai è presente una delle divisioni di robot commerciali più avanzate presenti sul mercato: Boston Dynamics. Nei giorni scorsi ha introdotto il Dipartimento di Robotica Le nuove funzionalità di Spot, un so come Che la casa automobilistica sarà in grado di utilizzarlo nelle sue future auto, anche se la sua partecipazione non sarà diretta a New Horizons Studio.

NHS Bozeman aprirà le sue porte a giugno di quest’anno e avrà anche l’opportunità di collaborare e “lavorare” Stretta collaborazione con gli studenti della Michigan State Universitycosì come l’accesso alle ultime ricerche e professori di livello mondiale”, spiega l’azienda.

Potrebbe piacerti anche