Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

iPhone: come sincronizzare la libreria di foto con Google Foto | iOS | mela | App Store | tecnologia | lezioni | nda | nnni | | dati

utenti Hanno un buon backup per le tue foto e i tuoi video. Ha iCloud, in modo che i suoi utenti abbiano un backup dei loro contenuti nel cloud.

Tuttavia, ci sono momenti in cui la capacità di archiviazione del backup predefinito di Cupertino è molto breve e non c’è altra alternativa per salvare foto o video dello smartphone progettato da Apple.

Aspetto: iPhone: come svuotare la cache del mio smartphone con iOS

Sebbene ci siano altri servizi di archiviazione virtuale come OneDrive o Dropbox, il portale , consiglia l’uso di Google Foto, al fine di supportare i contenuti della nostra galleria. Ricorda che è gratuito e puoi scaricarlo dall’App Store.

Tutorial per sincronizzare le foto IPHONE con le foto GOOGLE

  • Apri l’app sul tuo iPhone, se non l’hai ancora scaricata, puoi farlo
  • Una volta che sei nell’applicazione, tocca il cerchio con la tua foto che vedrai nell’angolo in alto a destra dello schermo
  • Nell’elenco che verrà visualizzato, trova le impostazioni di Google Foto
  • Vai su Backup e sincronizzazione e fai scorrere l’interruttore per attivarlo
  • Quindi l’app inizierà a sincronizzare le foto e i video che hai archiviato sul tuo dispositivo
  • Non resta che attendere il caricamento del contenuto, il tempo può variare a seconda della risoluzione delle immagini e della qualità delle immagini.
  • Tieni presente che per impostazione predefinita, Google Foto memorizza i contenuti della tua raccolta con la massima qualità e solo quando sei connesso a una rete Wi-Fi.

Se desideri sincronizzare con i tuoi dati cellulari, puoi configurarlo nella schermata delle impostazioni dell’app.

Puoi scaricare Google Foto direttamente dall’App Store. Immagine: google

Passaggi per restituire l’iPhone trovato al suo proprietario

  • Innanzitutto, è importante chiarire che non sarai in grado di sbloccarlo se il cellulare ha un meccanismo di sicurezza.
  • Si consiglia di non tentare di indovinare la password o la sequenza di sicurezza, poiché ciò potrebbe bloccarti per diversi minuti.
  • Tutto quello che devi fare è chiamare “Siri”, l’assistente personale predefinito per iOS.
  • Quando Siri è abilitato, chiedile quanto segue:da questo telefonoE lui risponderà “Penso che questo iPhone appartenga a (il nome del presunto proprietario)”.
  • Ora che conosci il nome del potenziale proprietario, evoca di nuovo Siri e dì “Ciao Siri, chiama mio padre, mamma, fratello, ecc.“.
  • Infine, l’assistente effettuerà la chiamata e potrai contattare i parenti del proprietario dell’iPhone smarrito.
READ  Attività di novembre 2021. Come ottenere 1645 punti gratis