Febbraio 9, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Italia: Presicce è la città dove pagano 30mila euro | tendenze

Il I paesi europei stanno vivendo un declino della popolazioneCiò ha portato molti governi dei paesi del ‘Vecchio Continente’ ad adottare misure per favorire la crescita demografica.

(Leggi: Pedro Castillo arrestato dopo l’impeachment da parte del Congresso peruviano).

Uno di quei paesi è l’Italia, cioè Le persone cercano di vivere in alloggi disabitatiAl punto da offrire denaro per incentivare nuove persone a raggiungere le città dell’entroterra sotto forma di stivali.

Uno di questi si chiama Precisis è un piccolo comune di 5.000 abitanti situato nella regione Puglia, nel meridione italiano. Le autorità hanno deciso di acquistare la casa disabitata e di pagare 30.000 euro (152,3 milioni di pesos colombiani) alle persone che vi abitano.

Le parti interessate dovrebbero essere consapevoli del fatto che alcune delle proprietà disponibili hanno un prezzo basso La stima parte da 25mila euro (126,9 milioni di pesos). Queste sono case abbandonate dai loro ex proprietari molti anni fa.

Precisamente l’assessore Alfredo Balis ha spiegato al media americano ‘Cnn’ che c’è Molte case disabitate nel centro storico del paeseAssicura che si tratti di case costruite prima del 1991.

(Inoltre: vengono lanciati campanelli d’allarme per una potenziale stretta creditizia per i paesi in via di sviluppo).

È un peccato vedere i nostri vecchi quartieri pieni di meravigliosa storia, architettura e arte che lentamente si svuotano.“, ha spiegato il funzionario italiano.

Per questo hanno lanciato un progetto che sarà presto disponibile: “Offriremo fino a 30.000 euro a chi vuole venire qui e comprare una delle case abbandonate. Il fondo totale sarà diviso in due parti: andrà in parte ad acquistare una vecchia casa e, se necessario, a ristrutturarla”, ha spiegato Balis.

READ  Sono stati recuperati due pezzi di valore storico trafugati in Italia - Revista de Arte

I soldi che hanno spinto questa proposta sono sorti dopo le persone Pricis si unì alla città di Aquarica nel 2019. “Dopo la fusione, secondo la legge italiana, il nostro vasto territorio riceverà un finanziamento pubblico pluriennale, circa 1.000.000 di euro in più anni, che intendiamo investire per rivitalizzare il vecchio quartiere”, ha osservato l’assessore.

(Leggi anche: l’economia ucraina cresce del 10% quest’anno a causa della guerra.)

Riepilogo