lunedì, Luglio 15, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

Jessica Hawkins spera di aprire la strada alle donne in Formula 1

Quindici giorni fa, Jessica Hawkins ha potuto sostenere il suo primo test al volante di una vettura di Formula 1 in Ungheria. Aston Martin Team Ambassador dal 2021 e pilota molto attivo nel Silverstone Campus Simulator, si è messo al volante dell’AMR21 per provare per la prima volta una monoposto nella massima categoria del motorsport.

Il più famoso tra questi è SIl suo ruolo emozionante nei film Fast & Furious E James BondHawkins, che ha vinto il Campionato britannico di karting nel 2008, è riuscita a conquistare un solo podio in 21 gare della Serie W. A 28 anni e senza risultati convincenti nelle gare con monoposto, sa che non arriverà mai in Formula 1. Tuttavia, data la disparità demografica tra uomini e donne negli sport motoristici, Hawkins spera di incoraggiare più ragazze e donne a dedicarsi a questo sport. .

“Spesso mi chiedono perché non ci sono donne in Formula 1”, ha spiegato l’inglese nel podcast. SkySport F1. “Ci possono essere diverse ragioni, ma una delle ragioni principali sono i numeri”.

“Se 5.000 ragazzi cominciassero a correre in kart nel mondo, e solo dieci di loro sono ragazze, e alcuni di loro rinunciassero strada facendo per una serie di ragioni come mancanza di budget, talento o passione, o perché trovano altri interessi, Le probabilità dicono che è chiaro che non vedremo una donna correre in Formula 1“.

“ma cosa [este test] Ciò che otterremo, secondo me, sarà dare una visione alle generazioni più giovani: meritiamo il nostro posto e siamo capaci di farlo, siamo competenti. “Non solo sono entusiasta di avere donne nel motorsport, sono entusiasta che le persone siano felici: che perseguano il loro sogno”, ha detto.

READ  Embiid è sconvolto dall'"invasione" dei tifosi dei Knicks
Imparentato:

Jessica Hawkins Quasi si rammarica di non far parte di questa nuova generazione, anche se presume di essere contenta del suo ruolo di modella: “A volte vorrei poter avere 20 anni meno e iniziare adesso, perché sento che ci sono molte opportunità, ma Sono anche felice che tutte queste cose siano cambiate». Per dare questa opportunità alle nuove generazioni.

“Quando ero giovane e accendevo la TV per guardare la Formula 1, pensavo che le donne potessero guidare le auto di Formula 1? Probabilmente no. È tutta una questione di visione. Se qualcosa appare all’improvviso, diventa possibile“.

“Sono orgogliosa di essere una campionessa nel rappresentare le donne nel motorsport in futuro. Spero che la mia visione al volante di un’auto di Formula 1 possa ispirare i futuri piloti e le persone – sia uomini che donne – a seguire i propri sogni, qualunque cosa accada .”

“Niente dovrebbe impedirti di fare ciò che vuoi, ciò che ami o ciò che ami.”

“Ci sono ancora cose che voglio raggiungere – ha concluso la donna dell’Aston Martin – Se posso agevolare questo obiettivo per le generazioni future, aiutare ad abbattere le barriere e aprire loro la strada, allora sarò felice”.


Vuoi leggere le nostre notizie prima di chiunque altro e gratuitamente? Seguici Qui sul nostro canale Telegram Non ti perderai nulla. Tutte le informazioni, a portata di mano!

Graziana Spina
Graziana Spina
"Estremo appassionato di tv. Appassionato di cibo impenitente. Tipico esperto di birra. Amichevole esperto di internet."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles