Novembre 27, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Joao Pedro ha salvato un punto per il Cagliari e ha assegnato la nomination all’Italia

EFE / EPA / SERENA CAMPANINI

ROMA, 21 nov. (EFE).- Il brasiliano di origine italiana Joao Pedro ha segnato su rigore questa domenica, salvando un punto per Sagouli Field (2-2) e concedendo, al termine della partita di Serie A. Chiamata dall’Italia di Roberto Mancini sarebbe “meglio”.
Joao Pedro ha segnato dal dischetto al 56′, regalando a Cogliari un punto cruciale, segnando il punto finale nelle fasi e prolungando un grande momento.
Ha segnato 18 gol due anni fa, 16 gol la scorsa stagione e otto gol in tredici partite in questa stagione, il che ha fatto pensare al Ct dell’Italia Mancini che cercava di risolvere i suoi problemi andando avanti.
Gli attuali campioni d’Europa, gli “Azzurra”, sono arrivati ​​secondi nelle qualificazioni ai Mondiali e dovranno passare ai sottili playoff di marzo per evitare la seconda assenza consecutiva dal Mondiale.
Ciro Immobile o Andrea Pelotti non hanno mostrato la media gol o il carattere necessario per vestire la maglia numero 9 italiana e Joao Pedro potrebbe essere un’alternativa interessante, così come l’arrivo di Mario Pottelli secondo i media italiani.
“Mentirei se dicessi che non voglio che l’Italia diventi internazionale, è una maglia molto importante, sono nato in Brasile, ma tutti in casa mia sono italiani, il paese dove sono nato è l’Italia, e questo mi ha dato una grazie mille all’italia Non mi aspetto questo interesse, significa che sto facendo qualcosa di importante “, ha detto Joao Pedro al termine della partita al Mabay Stadium.
“Forse non mi hanno chiamato, ma il fatto che sia stato pronunciato il mio nome è stata una cosa speciale”, ha aggiunto.

READ  SITP ha perso il controllo di passare sotto un ponte e ha causato un terribile incidente a Bogotà