Dicembre 4, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Joe Biden aspira a candidarsi alla rielezione come presidente degli Stati Uniti nel 2024

Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, intende candidarsi alla rielezione per la posizione nel 2024, come confermato in Conferenza stampa La portavoce della Casa Bianca questo martedì, Jane Psaki.

“Questa è la tua intenzione”, Psaki ha risposto brevemente alla domanda se, come hanno pubblicato Vari media americani Nei giorni scorsi Biden ha raccontato a chi gli era vicino la sua volontà di candidarsi alla rielezione.

L’intenzione di Biden di candidarsi alla rielezione Ho avuto una piccola sorpresa negli Stati Uniti e non solo perché compirà 82 anni Si è adempiuto all’inizio di un secondo mandato, ma perché la sua popolarità passa a ore basse.

I media americani riferiscono che quando il democratico ha raggiunto la Casa Bianca, aveva il 57% del sostegno popolare, ma è sceso al 42%, secondo il suo ultimo sondaggio. Gallup. Il crollo, tra l’altro, secondo l’analisi degli esperti, potrebbe aver contribuito all’aumento dell’inflazione e alla scarsità del presidente con i media.

Per quanto sorprendente, Biden aveva già indicato poco dopo aver preso il potere, Durante la sua prima conferenza stampa a marzo, che si terrà alle elezioni del 2024.

Dichiarazione della Casa Bianca sul nuovo mandato – che smentisce l’ipotesi che Biden lascerà il potere al suo compagno di corsa Kamala Harris– Succede dopo alcuni giorni di diario Politico Ha menzionato diversi democratici che si candideranno se Biden, che ha compiuto 79 anni il 20 novembre, si farà da parte.

Kamala Harris come presidente?

Sebbene i vicepresidenti siano stati candidati popolari nel corso della storia americana, ci sono esempi di Biden stesso, George HW Bush o Richard Nixon, Kamala Harris che hanno una percentuale di sostegno molto bassa, ancora inferiore a quella di Biden.

READ  L'autorità elettorale venezuelana afferma di poter rivedere l'accordo con l'Unione europea sul monitoraggio elettorale

La stampa americana non smette di ricordare il fascino Primo Vicepresidente degli Stati Uniti, che si è insediata facendo la storia come prima donna, prima afroamericana e prima persona di origine asiatica a ricoprire la carica, si è indebolita nel corso dei mesi.

Tuttavia, è diventato La prima donna a ricoprire la presidenza degli Stati Uniti lo scorso 19 novembre – per poco più di un’ora – quando Biden gli ha dato quella forza mentre era sedato per sottoporsi a una colonscopia.

Dopo una revisione pubblica, il medico personale del presidente degli Stati Uniti, Kevin O’Connor, ha concluso la scorsa settimana che “Il presidente Biden rimane un uomo di 78 anni sano ed energico in grado di svolgere con successo i suoi doveri di presidente”.

Abbiamo bisogno del tuo aiuto:

Come te, migliaia di cubani Leggono e supportano il giornalismo indipendente di CiberCuba. La nostra indipendenza editoriale inizia con la nostra indipendenza economica: nessuna organizzazione in nessun paese finanzia CiberCuba. Creiamo la nostra agenda, pubblichiamo le nostre opinioni e diamo voce a tutti i cubani senza influenze esterne.

Il nostro giornale fino ad oggi è stato finanziato solo da pubblicità e soldi privati, ma questo limita quello che possiamo fare. Per questo chiediamo il tuo aiuto. Il tuo contributo finanziario ci consentirà di svolgere più giornalismo investigativo e aumentare il numero di collaboratori che riportano da Al Jazeera, mantenendo la nostra indipendenza editoriale. Qualsiasi contributo, grande o piccolo che sia, sarà di grande valore per il nostro futuro. A partire da soli $ 5 e in appena un minuto del tuo tempo, puoi collaborare con CiberCuba. Grazie.

READ  Il comitato di indagine sull'epidemia del Brasile presenterà 11 accuse contro Bolsonaro

Contribuisci ora