Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Kun Aguero vuole uccidersi”

La partenza di Leo Messi dal Barcellona ha causato molte reazioni nel mondo del calcio, in particolare l’euforia a Parigi e la tristezza a Barcellona. Uno dei giocatori più colpiti dalla firma dell’argentino con il Paris Saint-Germain è il suo connazionale e amico Con Aguero, arrivato al Barcellona quest’estate con l’illusione di giocare a fianco dei “dieci”.

Ha spiegato al programma: “Kun vuole uccidersi, quindi cosa ne farà?” super calcio A partire dal TyC Sports L’argentino Angel Di Maria, che condividerà la guida del Paris Saint-Germain con Messi, con il quale ha anche una grande amicizia. il videoE gli argentini Leandro Paredes e Neymar sono i giocatori che hanno pagato di più per l’arrivo Pulce alla capitale francese.

Ci siamo sempre impegnati per vincere la Champions League e ora con l’arrivo di Messi dobbiamo fare tutto il necessario”.



Angelo Di MariaGiocatore del Paris Saint-Germain

D’altronde Aguero ha lasciato il Manchester City dopo dieci stagioni con l’idea di iniziare una nuova fase con Messi, ma i suoi primi giorni da giocatore del Barcellona si sono trasformati in un incubo a causa di un infortunio al tendine dello stomaco. La tua gamba destra lo bloccherà per dieci settimane.

“La cosa peggiore è che si è infortunato di nuovo e starà fuori per alcune settimane. Questa è la cosa più triste perché si stava impegnando così tanto mentre il suo ginocchio stava cercando di recuperare e tornare a un buon livello. Che l’infortunio è successo di nuovo. Una sciocchezza e si spera che si riprenda il più rapidamente e nel miglior modo possibile. Riesce a mostrare la sua verità “, ha aggiunto Di Maria a proposito del suo compagno di squadra bianco.

READ  Il rapporto di Laila Fernandez con il calcio. Lo ha rivelato nel 2019 suo padre, Jorge Fernandez, di Guayaquil | Altri sport | Gli sport

Messi, sorridente in allenamento con l’amico Di Maria

Paris Saint-Germain

L’ex giocatore del Real Madrid, che quest’estate ha rinnovato il contratto con il Paris Saint-Germain, sa che l’handicap è salito a un livello ancora più alto con l’arrivo di Messi. “Siamo sempre stati impegnati a vincere la Champions League e ora con l’arrivo di Messi dobbiamo fare tutto il necessario. Non è facile, ma abbiamo uno staff tecnico che può fare una grande squadra e tutti sanno cosa devono fare”, ha detto. disse.

Di Maria non esita a mettere Messi al di sopra di altri grandi giocatori e anche prima di alcuni suoi compagni di squadra. “Siamo sempre stati impegnati a vincere la Champions League, e ora con l’arrivo di Messi dobbiamo fare tutto il necessario. Non è facile, ma abbiamo uno staff tecnico che può fare una grande squadra e tutti sanno cosa devono fare”. ha concluso.