Febbraio 8, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Kyrie Irving pone fine alla serie di sconfitte dei Nets senza Kevin Durant

I Brooklyn Nets, dopo aver firmato per quasi un mese e mezzo, hanno trovato una grave battuta d’arresto con un infortunio a Kevin Durant. Senza un MVP, la squadra di Jacque Vaughn è precipitata in una serie di sconfitte di 4 partite e malumori. Uno scenario complesso che Kyrie Irving ha accettato ieri sera per portare la squadra alla vittoria sui Jazz (117-106).

La guardia dei Nets è salita a 48 punti, 11 rimbalzi, 6 assist e 4 recuperi, stabilendo il record stagionale personale in gol e tre trasformazioni (8). In 39 minuti in campo, Irving ha appena girato la palla e ha realizzato il 62,1% dei suoi tiri. Certamente una delle più grandi mostre della campagna… in un momento decisivo.

Con questa vittoria i Nets si sono piazzati al quarto posto nella Eastern Conference, dopo essere caduti nei giorni scorsi. La squadra di New York è solo una vittoria dietro Sixers e Bucks, con entrambe le squadre classificate appena sopra di loro, mentre i Celtics hanno aperto un gap di 5,5 vittorie.

Continua a scorrere verso il basso per vedere altri contenuti

READ  Oggi lo spettacolo Alpine de Alonso e Ocon 2022: programma e dettagli