Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Banca del Giappone si prepara a inasprire la politica monetaria. I tassi di cambio dell’euro yen sono scesi troppo! EURJPY

foto freepik.com

Sul grafico giornaliero, EURJPY: D1 ha rotto la linea di supporto del trend rialzista. Alcuni indicatori di analisi tecnica segnalano un ulteriore calo. Non escludiamo una mossa al ribasso se EURJPY scende: D1 scende al di sotto dell’ultimo frattale al ribasso: 135,5. Questo livello può essere utilizzato come punto di ingresso. Il limite di rischio iniziale può essere sopra l’ultimo frattale rialzista, il massimo da giugno 2015, il segnale Parabolico e la banda superiore di Bollinger: 140. Dopo aver aperto un ordine pendente, spostiamo lo stop loss seguendo i segnali di Bollinger e Parabolico. al massimo successivo. dal frattale. Pertanto, cambiamo il potenziale rapporto vincita/perdita a nostro favore. I trader più cauti dopo aver piazzato il trade possono passare al grafico a quattro ore e impostare lo stop loss, spostandolo nella direzione del movimento. Se il prezzo supera il livello di stop (140) senza attivare l’ordine (135,5), si consiglia di annullare l’ordine: il mercato ha subito modifiche interne di cui non si è tenuto conto.

Analisi del grafico EUR/JPY

Analisi tecnica EUR/JPY - Trading EUR/JPY - 27 aprile 2022 - 2







Indicatore

firmato

RSI

in vendita

MACD

in vendita

Maestro (200)

neutro

frattali

neutro

SAR equivalente

in vendita

Bande di Bollinger

neutro

Analisi fondamentale Forex – EUR / JPY

Gli investitori non respingono i commenti della Banca del Giappone sull’inasprimento della politica monetaria. Continuerai a cadere? quotazioni EURJPY?

Il ministro delle finanze giapponese Shunichi Suzuki ha negato quanto riportato sulle sue discussioni con il segretario al Tesoro statunitense Janet Yellen in merito all’intervento congiunto in valuta estera da parte dei due paesi al fine di sostenere il tasso di cambio dello yen giapponese. Tuttavia, alcuni partecipanti al mercato ritengono che la Banca del Giappone potrebbe rilasciare alcune dichiarazioni sul futuro inasprimento della politica monetaria nella prossima riunione del 28 aprile. Ricordiamoci che il suo tasso è negativo (-0,1%) con inflazione di +1,2% a/a a marzo. Pubblicato lunedì e martedì in Giappone: indicatore simultaneo per febbraio e disoccupazione per marzo. Si è rivelato migliore del previsto. Oltre alla riunione della banca centrale di giovedì 28 aprile, verranno pubblicati i dati sulle vendite al dettaglio, sulla produzione industriale e sul mercato immobiliare residenziale del Giappone. Tutto ciò può influenzare il tasso di cambio dello yen giapponese. La mossa dell’euro potrebbe dipendere dal rilascio di dati economici significativi ad aprile prima dell’inflazione e del PIL dell’Eurozona (Q1) venerdì 29 aprile. Le sue prospettive sembrano negative poiché l’inflazione potrebbe raggiungere un altro livello elevato (8% YoY).

fonte: https://pl.tradingview.com/symbols/EURJPY/

READ  Iberdrola ed Endesa soffrono in borsa e perdono 4,4 miliardi di euro di capitale in due giorni | mercati