venerdì, Giugno 21, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La Banca di Spagna prevede una crescita del 2,3% nel 2024, ma mantiene dubbi sui prossimi due anni.

L’attuale governatore della Banca di Spagna, Pablo Hernández de Cos. (Stampa Europa)

Lui Banca di Spagna Pubblicato questo martedì Previsioni macroeconomiche Rapporto trimestrale sull’economia spagnola. Secondo il documento, l’organizzazione governata fino a lunedì scorso da Pablo Hernandez de Cos è stata inserita nella lista 23% Previsioni di crescita del PIL nazionale per il 2024. Rileva che i dati sulla crescita del PIL hanno mostrato una “forte crescita” nel primo trimestre dell’anno, motivo per cui sono stati rivisti al rialzo.

E dall’esterno lo sottolineano Ha contribuito la domanda esterna netta Crescita notevole nel primo trimestre Inoltre si prevede che la domanda interna, soprattutto nel settore dei consumi privati, costituirà il principale sostegno alla crescita nei prossimi trimestri. Tuttavia, concludono questo Questi fattori Il che rilancia l’economia spagnola oltre le aspettative temporaneoRiservano i loro dubbi per il 2025 e il 2026. Si prevede che il PIL cresca Rallenterà Lungo l’orizzonte di proiezione, posizionandosi a 1,9% entro il 2025 e 1,7% entro il 2026.

Basato sul Inflazione economicaIl dato è salito a maggio al 3,6%, soprattutto per un’accelerazione della componente energetica e una minore flessione del prezzo dei carburanti. Inoltre, lo considerano rallentare Dell’inflazione core e del consumo di cibo Meno grave del previstoÈ sceso dal 3,2% di gennaio al 2,7% di aprile. Guardando al futuro, la Banca di Spagna prevede che l’inflazione complessiva diminuirà gradualmente, dal 3% nel 2024 all’1,8% nel 2026. Anche l’inflazione core rallenterà gradualmente, passando dal 4,1% nel 2023 all’1,9% nel 2026.

Tuttavia, ci saranno alti e bassi, come l’inversione della riduzione dell’IVA sui prodotti alimentari nel luglio 2024, che influenzerà Pressione al rialzo su questi prezzi. Si prevede che l’inflazione core diminuirà dal 4,1% nel 2023 al 2,6% nel 2024, per poi stabilizzarsi intorno al 2% nel 2025 e nel 2026, spinta dalla stabilizzazione dei prezzi industriali e dal rallentamento dell’inflazione nei servizi, derivante dalla moderazione e dal miglioramento del costo del lavoro. Nella produttività.

READ  Oggi è il giorno desiderato! I prezzi del Banco Santander sono in aumento!! IAG dà loro il collasso di Iberdrola gigante sta volgendo al termine!

A seguito di queste dinamiche, L’inflazione generale continuerà a tendere al ribassoDiminuirà dal 3,4% nel 2023 al 3% nel 2024, al 2% nel 2025 e all’1,8% nel 2026. Questo rallentamento sarà influenzato dai prezzi moderati degli alimenti, degli ingredienti di base e dell’energia. nonostante Prezzi dell’energia Contribuirà ad aumentare l’inflazione nel 2024 e il suo impatto dovrebbe essere pari a zero nel 2025 e addirittura negativo nel 2026.

Il turismo rimane il motore dell’economia spagnola. Ciò è stato evidenziato nell’ultimo esercizio di prospettive macroeconomiche pubblicato martedì dall’autorità di vigilanza bancaria. Il significativo aumento del turismo in uscita nel primo trimestre e di altri servizi esportati —In cui l’economia spagnola è cresciuta dello 0,7% invece dello 0,4% inizialmente stimato dall’autorità di vigilanza– Ha sorpreso la Banca di Spagna, che è stata costretta a rivedere al rialzo le sue previsioni.

Per quanto riguarda l’inflazione dei prezzi dei prodotti alimentari, l’entità calcola che il prezzo dei prodotti nel carrello aumenterà del 4,5%, Dopo essere salito dell’11,1% lo scorso anno. Entro il 2025 e il 2026, si stima che i prezzi di questi beni di consumo aumenteranno di un altro 2,5%, allontanandosi dalle tendenze inflazionistiche esacerbate dalla guerra in Ucraina e dall’aumento dei prezzi dell’energia.

La dichiarazione aggiunge: “Questo sviluppo è coerente, tra gli altri aspetti, con i prezzi osservati sui mercati dei futures per varie materie prime alimentari e con il notevole rallentamento che i prezzi alimentari hanno mostrato negli ultimi mesi nelle prime fasi del processo di produzione.” Ha notato nel suo rapporto.

Le previsioni della Banca di Spagna stanno prendendo in considerazione Molti dubbi Guardando al futuro. Innanzitutto restano dei dubbi Il ritmo di attuazione Dei progetti associati al programma Unione Europea di Prossima Generazione (NGEU), Così come il suo impatto sugli investimenti privati ​​e sull’attività economica. Sebbene si prevede che la spesa associata a questi fondi aumenterà nel 2024 e si stabilizzerà all’1% del PIL, la loro effettiva attuazione e diffusione dei progetti sono fattori cruciali che possono influenzare il dinamismo economico. Tra le aziende intervistate dalla Banca di Spagna, il 79% non ha richiesto investimenti da fondi europei.

READ  Chi sono i cripto milionari che stanno perdendo la loro fortuna | internazionale | Notizia

Aspettative Non stanno ancora pensando al percorso di aggiustamento del bilancio attorno al nuovo quadro europeo di regole fiscali, che entrerà in vigore nel 2025. L’attuazione di questa modifica potrebbe comportare un minore dinamismo dell’economia rispetto alle aspettative attuali. Inoltre, vanno considerate le recenti pronunce giudiziarie che generano nuovi impegni di spesa e, in ultima analisi, un aggiustamento del quadro fiscale a medio termine.

Inoltre, il potenziale di escalation in… Tensioni geopoliticheCome i conflitti bellici in Ucraina e nella Striscia di Gaza o le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, rappresentano rischi significativi. Questi eventi potrebbero influenzare negativamente l’attività economica e portare ad ulteriori pressioni inflazionistiche. Altre fonti sono anche il settore immobiliare cinese e le aspettative sulla politica monetaria globale Potenziale perturbazione economica e finanze a breve e medio termine.

Il governo spagnolo considera positivi questi risultati. Sottolineano che con la relazione trimestrale “la Banca di Spagna si unisce alle organizzazioni nazionali e internazionali che nelle ultime settimane hanno migliorato le loro stime sullo sviluppo atteso dell’economia spagnola”. Mirano a Principali vettori Per questa crescita, il primo essere Dinamiche del mercato del lavoro; Il secondo è la buona condotta e condotta Consumo domestico Grazie al miglioramento del loro lavoro e della loro situazione finanziaria.

Desideria Zullo
Desideria Zullo
"Educatore generale della birra. Pioniere del caffè per tutta la vita. Sostenitore certificato di Twitter. Fanatico di Internet. Professionista dei viaggi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles