Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La bella città in Italia offre 5.000 euro ai suoi futuri residenti e apre le porte all’Argentina

Roseto Walfordor è uno dei borghi più belli d’Italia, situato a circa 54 chilometri dalla città di Focia nella regione Campania, capoluogo di Napoli. La sua posizione privilegiata ai piedi del monte Carnacia, circondato dalla sua architettura, dai suoi colori e dai suoi splendidi paesaggi, è un luogo unico nel paese europeo. Ma d’altra parte questo piccolo paese nel tempo affronta timori e, ad esempio, si stanno già adottando misure per evitare la sovrappopolazione. Ecco perché cerca di essere attivo e scommettere su quel posto, con persone che vogliono viverci.

Per questo motivo, il Ministero dell’Interno italiano cerca di incoraggiare non solo i suoi cittadini a vivere, ma anche di invitare i rimpatriati ei nuovi residenti. Con lo slancio, il sindaco Lucilla Parisi ha annunciato che offrirà 5.000 euro a chi deciderà di trasferirsi a Roseto. Lo scopo è garantire che i nuovi residenti siano pronti ad aprire “nuove attività imprenditoriali, artigianali e agricole nella nostra zona”, ha affermato il funzionario.

“I residenti di Rosetto in esilio saranno incoraggiati a tornare e avranno una priorità più alta rispetto ad altri, ma coloro che vorranno fare una nuova mossa qui saranno ugualmente i benvenuti”, ha spiegato il sindaco alla stampa argentina.

Come ha detto a La Nacion, “Dobbiamo reinsediare Roseto Walford: 50 anni fa avevamo più di 1.500 persone, ma molte se ne sono andate a causa della mancanza di infrastrutture come il liceo”.

Parisi ha detto: “Viviamo bene a Roseto, ma possiamo vivere meglio”.

Per quanto riguarda la vita di tutti i giorni, “l’accesso è difficile a causa delle cattive strade, siamo in un interno emarginato, abbiamo la fibra ottica, la scuola primaria e secondaria di prima classe, la mancanza di infrastrutture igienico-sanitarie e educative. E, ad esempio, un corso d’acqua rurale.

READ  L'Italia ha finalizzato ulteriori 6.000 milioni di dollari di aiuti per ridurre le perdite di energia

“Abbiamo giovani tra i 25 ei 30 anni che hanno ereditato un’azienda agricola di famiglia, ma se non creano un acquedotto rurale, se ne andranno”, ha avvertito. Le autorità stanno cercando di evitare quel tipo di effetto, affinché Rosetto risplenda di nuovo in tutto il suo splendore.

Come sottolinea, la porta è aperta sia per gli uomini che per le donne argentine. “Mentre è arrivata la notizia su vari media italiani, ho già ricevuto telefonate da famiglie che vivono a Roma, Les, Verona e altre città. Sono tutte molto interessate. La verità è che non sappiamo come pubblicizzarlo all’estero. Ma noi Spero che siano interessati all’Argentina, vengono dall’Argentina. Spero che vengano “, ha detto.

Il sindaco ha assicurato che l’iniziativa ha in linea di principio 50mila euro di finanziamento e se avrà successo è probabile che si ripeta. “Se le cose andranno bene, prolungheremo la scadenza”, ha detto. L’annuncio è stato dato il 18 gennaio e le parti interessate hanno tempo fino al 28 febbraio per presentare domanda. Per procedere con il procedimento devono procedere attraverso il sito del Comune: http: //www.comune.rosetovalfortore.fg.it/