Marzo 2, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La bevanda virale di Reese Witherspoon che sta dividendo la comunità scientifica

La bevanda virale di Reese Witherspoon che sta dividendo la comunità scientifica

Attrice pluripremiata L'Oscar di Reese Witherspoon ha scatenato una tempesta mediatica Dopo aver raccolto il ghiaccio preparare una bevanda al caffè e caramello BBC.


La star di “Legally Blonde”, 47 anni, ha condiviso la sua ricetta congelata con i suoi follower su TikTokProvocando una fredda risposta da parte di molte persone che sembrano infastidite dall'idea Per mangiare la neve fresca.

Oltre al noto caffè, Witherspoon aggiunse anche due tipi di sciroppo, uno al cioccolato e l'altro al caramello salato. Un abbinamento banale, salvo il fatto che racchiudeva un dettaglio essenziale: il ghiaccio. È un ingrediente che molti utenti della piattaforma mi hanno subito confermato che non dovrei assumere.

“Ci sono molte persone qui che dicono che la neve è sporca”, dice. “Quindi siamo andati a prendere del ghiaccio in giardino e lo abbiamo messo nel microonde ed è diventato chiaro: fa male? “Non dovrei mangiare la neve?”


Allora qual è la risposta?

Scienziati Hanno suggerito che la prima nevicata non è la più sicura da gustare.

Dopo che la goccia d'acqua si congela e forma un fiocco di neve, Può assorbire gli inquinanti dall'aria mentre scende.

Lo strato più bianco Più lontano dalla Terra È considerato più sicuro per il consumo.


Stacey Simonich, professoressa di ecologia ambientale e tossicologica alla Oregon State University, ha detto alla BBC È sicuro mangiare il ghiaccio purché provenga da una “zona non urbana” e questo è ciò che le persone si aspettano “Fino a quando cadono i primi centimetri.”

READ  Camila Cabello ha presentato la versione mariachi di "I'll Be Home for Christmas" | celebrità | nndc | Luci

“Il primo strato di neve rimuove le sostanze inquinanti dall’aria.” Ha aggiunto che è meglio “mangiare una piccola quantità” da “un'area dove persone o animali non hanno camminato”.

Per Paul Williams, professore di scienze dell'atmosfera all'Università di Reading, I fiocchi di neve “rischiano di essere contaminati da cose molto peggiori quando cadono a terra, sono tutti d’accordo”. Chi ha visto la neve gialla?

“Bevi la pioggia? Altrimenti, non mangiare la neve”, ha aggiunto. “I rischi possono essere piccoli, ma perché correre il rischio? “Odio non essere d'accordo con Reese Witherspoon, ma gli esseri umani hanno inventato i processi di trattamento dell'acqua per un motivo.”