Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Bolivia mantiene la sostenibilità economica nonostante l’aumento dei salari

“In maniera responsabile, senza mettere a repentaglio la sostenibilità economica e senza mettere a repentaglio la stabilità sociale di cui godiamo nel Paese, l’aumento salariale è stato determinato”, ha affermato in un commento a Radio Patria Nueva.

Il capo dell’agenzia del ministero allegato al fascicolo di economia e finanza ha spiegato che per aumentare gli stipendi è stata analizzata la situazione nazionale e internazionale.

Ha aggiunto che per quanto riguarda il primo aspetto sono stati presi in considerazione i risultati delle politiche di governo attuate da quando il presidente Louis Ars è salito al potere nel novembre 2020.

Mamani ha indicato che è stato fissato un aumento del tre per cento sullo stipendio base e quattro punti percentuali del minimo nazionale.

Espandendo l’argomento, ha commentato che il quattro per cento al minimo nazionale è retroattivo come nei precedenti sforzi del governo.

Per quanto riguarda l’applicazione di solo il 3 per cento ai settori della sanità pubblica e dell’istruzione, ha sottolineato che nel 2020 e nel 2021 il settore sanitario è stato affrontato dalle persone e questa misura è un meccanismo per rinnovare il loro potere d’acquisto e un incentivo.

Per quanto riguarda gli insegnanti, ha sottolineato che durante questa fase sono stati picchiati e gravemente paralizzati.

Per quanto riguarda gli stipendi di altre attività pubbliche come la polizia, le forze armate, i ministeri e il Consiglio legislativo, tra gli altri, ha sottolineato che “devono continuare a promuovere la ripresa economica nel contesto della politica di austerità.

“D’altra parte, nel caso del settore privato, il datore di lavoro deve negoziare sulla base del tre per cento con i suoi lavoratori”, ha affermato.

READ  Strana incertezza in Germania: il successore di Angela Merkel si deciderà tra "Simafor" o "Giamaica"

Mamani ha chiarito che comuni, governi e università indipendenti determineranno con i propri lavoratori l’aumento dopo aver valutato la propria situazione finanziaria senza compromettere i propri investimenti.

ac/jpm