Settembre 25, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La caduta del Movimento 5 Stelle apre una nuova scena politica in Italia | Internazionale

La guerra in Ucraina e il conflitto sulle esportazioni di armi sono solo scuse per la divisione. Era sul palco Luigi de Mayo, ex leader del Movimento 5 Stelle, ha deciso di iniziare a formulare un nuovo piano politico in vista della prossima legislatura. L’attuale ministro degli Esteri ha interrotto i rapporti con il partito che martedì aveva promesso di attaccare i palazzi di Roma e vinto le ultime elezioni italiane. Quella è un’altra volta. Il giovane politico 35enne denunciò pubblicamente quella notte Cricket Mantengono una roccaforte contraria ai valori della NATO e dell’UE. Ha poi portato con sé 60 parlamentari: un terzo del totale. Questo risultato è un colpo fatale per l’M5S. Ma cambia anche gli equilibri di potere dentro e fuori il parlamento Governo Unito guidato da Mario Draghi. Le placche tettoniche della politica italiana hanno cominciato a spostare la città per preparare il terreno alle prossime elezioni in programma per la prossima primavera.

L’azione violenta altera completamente l’agenda politica italiana. Alimentato da M5S L’ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, Nel governo unito guidato da Mario Tragi (che è stato rovesciato dalla Lega di estrema destra, dai Democratici e da Forza Italia di Berlusconi) ora non c’è nessun partito di maggioranza. Ha perso peso e sostanza. E le due capitali che regnò: Roma e Torino. Creation, fondata 12 anni fa Il comico Pepe Grillo Una risposta popolare a Berlusconi Stabilire La politica, l’economia e la corruzione, ora è tutto finito. Conte lo ha trasformato in un piccolo partito di centrosinistra moderato. Ma, come pianificato dal segretario generale del Partito Democratico (PD) Enrico Letta, non sembra nemmeno un grande alleato per la socialdemocrazia in futuro.

READ  I codici Italia chiudono il declino; Investing.com Italia 40 -0,08% in calo attraverso Investing.com

Le cose sono cambiate molto e possono essere molto veloci. E de Mayo, secondo le regole del M5S, non può più candidarsi in quell’organizzazione e ora guarda insieme al centrodestra per il futuro, la sua nuova opera d’arte. Il luogo per iniziare a costruire un gruppo di correnti che vogliono conquistare i voti di un orfano dalla dissoluzione della vecchia democrazia cristiana. Roberto D’Alimonte, politico e sondaggista, crede che questo mondo ideologico sia un senzatetto in Italia. Ma per la nascita di nuove organizzazioni è difficile da gestire. “C’è un posto per il bisogno e il successo, ma non c’è un approvvigionamento affidabile. Ci sono molti partiti minori, personalità diverse e, soprattutto, sopravvivono solo con un’ambizione politica”, sottolinea. “De Mayo ha fatto un passo disperato. Non c’è futuro per questo sul M5S. Non tutti i suoi fedelissimi lo hanno fatto. Ma non credo che vincerà una grande elezione. La mia previsione è che non sarà più di 3% dal punto di vista elettorale”, ha sottolineato.

De Mayo ha detto addio al M5S in una sontuosa conferenza stampa martedì, dove ha annunciato “la fine dell’ipocrisia”.. Ex presidente BattereTuttavia, nella stessa legislatura ha difeso un governo con l’estrema destra e la sinistra; Ha attaccato l’UE e allo stesso tempo è stato un gladiatore dei suoi valori. Ne è stato chiesto un altro Accusa Il leader repubblicano Sergio Materella, ma in seguito è diventato il suo più grande sostenitore quando è arrivato il momento di rieleggerlo. De Mayo, un ragazzo senza istruzione e senza precedenti di lavoro, ha costruito la sua vita sul motto “Uno è degno”, la teoria populista secondo cui qualsiasi cittadino può avvicinarsi alla politica contro i recinti di casta. Ma martedì ha affermato che non tutti sono qualificati per ricoprire determinate posizioni. In politica internazionale ha flirtato con Russia e Cina, ma ora parla di essere dalla parte buona della storia con gli ucraini. E, soprattutto, dichiarò un attacco ai palazzi del potere, ma quando le rigide regole del suo partito indicarono che il suo decreto era finito, era riluttante a lasciarli cadere.

READ  Un importante sistema marino sta andando verso il collasso a causa del cambiamento climatico
Pepe Grillo, fondatore del Movimento 5 Stelle, con il suo allora successore politico, Luigi de Mayo.Ricardo Antimiani (EFE)

Neve e distanza si sono formate tra de Mayo e Conte: erano presidente e vicepresidente Del primo governo della legislatura con la Lega di Matteo Salvini– Come ha sostenuto martedì, non c’è alcun collegamento con l’Ucraina. Le prove del Siki Palace spiegano a EL PAS che Draki ha appreso dei piani di De Mayo martedì mattina. Ma l’ambiente della coppia dice che la relazione è stata interrotta per mesi. Probabilmente le elezioni presidenziali si sono svolte lo scorso febbraio. Sergio Patelli, uno dei 60 parlamentari che accompagneranno Di Mayo sul nuovo piano, ritiene che “questi mesi abbiano creato un quadro per le nomine di Conte e le restrizioni che ha creato”. È molto difficile. “” La sua visione è stata imposta al M5S. Ciò non significa che il 95% abbia votato. Questa volta non fece nulla per avvicinarsi ai più sospettosi. L’uso della guerra e della politica estera per la politica elettorale è irreversibile. Livelli di campagna [en las elecciones administrativas de hace dos semanas] Sono molto seri e non aiutano: non supera il 3%”, sottolinea.

Unisciti a EL PAÍS per seguire tutte le notizie e leggere senza limiti.

Registrazione

L’M5S è gravemente danneggiato. Studi come pubblicati Marchio Venerdì gli hanno dato solo l’11% dei voti (nelle ultime elezioni aveva il 33% dei voti). Il partito ha dato molte delusioni negli ultimi anni ed è difficile sapere cosa stia difendendo con la dirigenza di Condé. Tuttavia, per Patel, era atteso da tempo. “Oggi è un ristorante con il logo M5S, ma dentro c’è una storia diversa. È passato da ristorante di pesce a ristorante di carne. Oggi è la partita di Conte, alla ricerca di un nuovo baricentro, mentre una sola formazione continua a crescere: i fratelli di estrema destra della Georgia Meloni Italia.

Segui tutte le informazioni internazionali Facebook Y TwitterO dentro La nostra newsletter settimanale.

50 per cento di sconto

Contenuti esclusivi per gli abbonati

Leggi senza limiti