Ottobre 1, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La cartella privata di Google Foto accede a tutti i dispositivi Android

D’ora in poi, utenti di tutti i dispositivi Android Potranno avere una cartella speciale in Google Foto, che in precedenza era disponibile solo per i telefoni pixel.

È una cartella segreta utilizzata per archiviare foto e video, anche offline, e gli utenti possono accedervi solo tramite i propri file parola d’ordine.

L’idea è che questi file rimangano esclusi dal menu principale. come google browserQuesto utile strumento sta già iniziando a comparire sui primi dispositivi al di fuori di Pixel.

Perché funzioni, è necessario disporre di Android 6 o successivo.

Quanto attivo?

Le persone interessate a utilizzare questa cartella devono aprire l’app Google Foto e andare alla sezione Libreria.

Quindi devi fare clic sul pulsante Utilità e quindi accedere al pulsante Cartella bloccata. In questa sezione, l’utente potrà scegliere quali file desidera inviare alla cartella privata (questo viene fatto tramite il menu a tre punti e l’opzione “Vai alla cartella bloccata”).

Google ha chiarito che i file in questa cartella non verranno sottoposti a backup nel cloud, quindi verranno eliminati se l’app viene disinstallata.

Inoltre, foto e video non saranno presenti nelle app di terze parti e non potranno essere condivisi con questi mezzi.

Al momento, questa funzione non è disponibile per i dispositivi iOS. Tuttavia, la società ha indicato che dovrebbe arrivare al sistema operativo mobile Una mela A partire dal prossimo anno.

Raccomandazioni dell’editore




READ  WhatsApp introduce l'animazione di feedback nella versione beta | Applicazioni | app | cellulare | Androide | iOS | Messico | gioco sportivo