Novembre 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Cina rafforza la sua presenza nello spazio – scienza – vita

Domenica, tre astronauti cinesi sono arrivati ​​alla Stazione Spaziale di Tiajong, il “palazzo celeste” che questo Paese assembla a oltre 400 km di altitudine, in orbita attorno alla Terra. L’equipaggio, composto da Qin Dong, Kai Xuzhi e Liu Yang (la seconda donna a recarsi a Taigong), viaggiò a bordo della Shenzhou 14 (Arca Divina) e attraccò nell’unità centrale della stazione spaziale, chiamata Tianhe (Armonia). Celestial), in una manovra automatica, circa sette ore dopo il decollo dalla base di Jiuquan nel deserto del Gobi.

Questi tre astronauti – un termine derivato dalla parola mandarina per spazio, taikong, così come la desinenza greca nauta per viaggiatore – avranno il compito di completare la costruzione di Tiangong nei prossimi sei mesi.

Durante la permanenza di questa missione nello spazio, i moduli di laboratorio Mengtian e Wentian, il modulo cargo Tianzhou-5 e la navicella spaziale con equipaggio Shenzhou-15 dovrebbero essere lanciati sulla Terra, tutti con Space China come finale. Destinazione.

In questo modo, si prevede che i tre futuri membri dell’equipaggio che comporranno la missione Shenzhou-15 a Tiangong coincideranno con quelli dell’equipaggio Shenzhou-14 per circa una settimana, secondo i media cinesi. Segnerebbe anche un nuovo record nella storia delle missioni con equipaggio cinese: sei astronauti coesistevano nella nascente stazione.

(Potrebbe interessarti: più di 20 aminoacidi sono stati scoperti in campioni prelevati dall’asteroide Ryugu.)

Successivamente, una volta che il Wentian Laboratory della stazione è attraccato, gli astronauti dovrebbero utilizzare per la prima volta la cabina pressurizzata di quell’unità per svolgere attività extraveicolari in due o tre occasioni.

Il terminal a forma di T peserà circa 70 tonnellate e dovrebbe funzionare per circa 15 anni. Nel 2024, diventerà probabilmente l’unica stazione spaziale al mondo se la Stazione Spaziale Internazionale verrà ritirata quell’anno.

Con esso operativo entro la fine di quest’anno, Tiangong sostiene le ambizioni della Cina di diventare una potenza spaziale, insieme a Stati Uniti e Russia. Il paese orientale ha già ottenuto successi nello spazio, diventando il primo paese ad atterrare con un rover dall’altra parte della luna, e l’anno scorso il rover Zhurong è atterrato con successo su Marte, un rover esplorativo a energia solare da 240 chilogrammi, dotato di apparecchiature panoramiche , telecamere e strumenti multispettrali che viaggia oggi attraverso il pianeta rosso.

READ  AGON migliora i monitor da gioco avanzati di AOC

(Puoi anche leggere: C’è già una storia delle prime immagini del James Webb Space Telescope.)

Zhurong è un componente della missione cinese Tianwen-1 attualmente su Marte. Gli obiettivi scientifici di questo progetto, che comprende anche un orbiter, sono, tra l’altro, mappare la struttura geologica del pianeta, studiare le proprietà del suolo superficiale e la distribuzione del ghiaccio d’acqua, analizzare la composizione dei materiali superficiali e misurare la ionosfera e le caratteristiche di la superficie marziana e il clima e l’ambiente.

Ma gli scopi della Cina nella sua conquista dello spazio non finiscono qui. Questo paese sta attualmente pianificando altre missioni sulla Luna e su Marte con l’obiettivo di sfidare il dominio degli Stati Uniti nello spazio. Già all’inizio di quest’anno hanno concordato la quarta fase del programma di esplorazione lunare, che prevede la costruzione di una base di esplorazione scientifica nel polo sud del satellite nel prossimo decennio, un’iniziativa in cui collaboreranno con la Russia.

(Inoltre: la Russia attracca la nave cargo Progress MS-20 alla Stazione Spaziale Internazionale.)

Diversi progetti sono stati aggiunti a questi sforzi spaziali, che vanno dal lancio di più satelliti per le comunicazioni, a una missione prevista per il 2025 che cercherà, come sta già facendo la NASA, di trovare alternative per deviare gli asteroidi potenzialmente pericolosi per la vita sulla Terra, così come il Tianwen 2, che si concentrerà sul portare campioni per lo studio da un vicino asteroide, Kamo’oalewa, che si ritiene faccia parte della nostra luna.

* Con informazioni da agenzie

Trova anche nella scienza

Lo studio indica che i babbuini maschi sono associati a diverse età

READ  Nuova correzione di bug 1.07

Giraffe: La spiegazione della lunghezza del collo è nella selezione sessuale