Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La coppia elettorale Lula Alckmin presenta il piano del governo in Brasile

Il documento è stato redatto tenendo conto degli assi dello sviluppo sociale ed economico, garantendo diritti, sostenibilità sociale, ambientale e climatica, difendendo la democrazia, ricostruendo lo Stato e la sovranità.

Quanto sopra con le idee principali della forza per ricostruire il paese dell’Alleanza Progressista, formata dai lavoratori, il comunista brasiliano, il verde, il socialista brasiliano, la rete della sostenibilità, il socialismo e la libertà, i partiti di solidarietà.

Questo testo è stato formato da un’ampia intesa tra i rappresentanti dei sette partiti che compongono il movimento, in vista delle elezioni di ottobre.

Inoltre, è stato approvato dai capi delle organizzazioni politiche e dai candidati primari Lula e Alkmene.

In questa occasione verrà presentata anche la piattaforma virtuale che cerca la più ampia partecipazione popolare alla costruzione del programma statale di San Paolo.

L’ambiente virtuale, chiamato Insieme per il Brasile, che sarà aperto per circa 30 giorni, è il prossimo passo nella costruzione del piano del governo e conterrà il documento di orientamento.

Lo strumento consentirà di presentare proposte, tenere dibattiti, forum, discussioni e consultazioni, con un’ampia partecipazione della società civile.

Avrà anche un canale per coinvolgere i comitati e organizzare i movimenti popolari.

La piattaforma dovrebbe ampliare l’impegno in modo che la base sociale della coalizione catturi le proposte previste nel progetto e si impegni nella costruzione collettiva dell’iniziativa.

Parallelamente verranno aperti tavoli di dialogo per far avanzare il confronto con gli enti nazionali già chiariti per indirizzare proposte al piano e approfondire le formulazioni.

Il sito web ufficiale del Partito Laburista afferma che alla fine di questo processo partecipativo, la nomina di Lula-Alckmin prevede di fornire un programma di governo innovativo, creativo, lungimirante, complesso e concettuale con le principali nomine presidenziali contemporanee.

READ  Il Presidente della Repubblica avverte di una situazione insostenibile in Palestina

Dopo essere stato riabilitato in politica dopo che i suoi diritti sono stati ripristinati, l’ex presidente cercherà un terzo mandato alle prossime elezioni dopo aver trascorso 580 giorni in prigione politica e la sua condanna sarà revocata.

Nessun altro candidato al Planalto (sede dell’esecutivo) ha messo in ombra Lula, che guida tutti i sondaggi d’opinione con un netto vantaggio, nonostante le intenzioni della rielezione del presidente di estrema destra Jair Bolsonaro.

ode / ocs