giovedì, Giugno 20, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La Costa Rica ospita un evento di alto livello sul lavoro nell’oceano

L’assessore locale Arnoldo André ha spiegato che l’incontro, che precederà la terza conferenza delle Nazioni Unite su questo tema, sarà “uno spazio per lo scambio di buone pratiche ed esperienze di successo su questioni legate alla salute degli oceani”.

I partecipanti – per identificare il proprietario – discuteranno questioni di governance, riscaldamento globale, pesca e biodiversità marina, che aiuteranno nel processo decisionale prima che l’organizzazione globale si incontri sull’argomento nella città francese di Nizza nel giugno 2025.

I temi chiave di Engaged in Change includono il perseguimento dell’agenda politica internazionale per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) stabiliti dalle Nazioni Unite nel 2015, di cui il n. 14 richiede “la conservazione e l’uso sostenibile degli oceani, dei mari e delle risorse marine come parte dello sviluppo sostenibile”.

“La Costa Rica sta lavorando duramente per proteggere il 30% delle superfici terrestri e marine entro il 2030 e per includere il maggior numero possibile di paesi delle Nazioni Unite nella ratifica del nuovo trattato per la conservazione e l’uso sostenibile della biodiversità nelle aree internazionali”, ha sottolineato Andre.

L’agenda dell’incontro prevede panel di discussione, comunicazioni parallele e tavoli di dialogo, dove autorità governative, esperti, rappresentanti di organizzazioni internazionali, organizzazioni non governative e membri della società civile si scambieranno pratiche ed esperienze di successo nella gestione e nella difesa di queste concentrazioni di acqua salata. .

“Con questo evento di alto livello, la Costa Rica riafferma il suo impegno nella protezione e conservazione di queste acque e risorse marine”, ha spiegato il ministro degli Esteri Tinoco.

L’incontro è visto “come uno spazio per scambiare buone pratiche ed esperienze di successo su questioni legate alla gestione e alla salute degli oceani”, come ha sottolineato pochi giorni fa il presidente del Paese, Rodrigo Chávez.

READ  Le Barbados si batteranno per la revoca delle sanzioni contro il Venezuela

L’evento di alto livello su Ocean Action: Engaged in Change apre la strada alla terza Conferenza delle Nazioni Unite sugli oceani, come incaricato dall’Assemblea Generale nel dicembre 2022.

Questo incontro segreto nella città francese di Nizza sarà presieduto congiuntamente dai governi di Francia e Costa Rica, poiché la prima e la seconda Conferenza oceanica delle Nazioni Unite si sono già tenute rispettivamente a New York nel giugno 2017 e a Lisbona nel giugno 2022.

La sezione costaricana di Engaged in Change è sostenuta dal governo dell’Arabia Saudita, dalle banche di sviluppo interamericane, dalle banche di sviluppo dell’America Latina e dei Caraibi, dalla Fundación Oceano Azul, dall’Agenzia francese per lo sviluppo e dal Pew Bertarelli Ocean Legacy. .

rgh/apb

Ciriaco Capone
Ciriaco Capone
"Creatore. Amante dei social media hipster. Appassionato di web. Appassionato fanatico dell'alcol."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles