Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Cuban Art Factory vibrerà al ritmo dell’Eyeife Festival

Nella prima giornata di presentazioni, l’evento ospiterà le esibizioni di Richie Castro, Marksman, il duo Bauza Wes e Dala, Zheng, Milux, Energy, Joan Coveney, Butterfly, Kanpo e David Vega, che comanderanno varie navi. I loro strumenti sono nel Laboratorio Culturale, riconosciuto come un luogo imperdibile all’Avana.

Dedicato in onore della sua fondatrice Suylén Milanés, il festival torna sul palco a due anni dalla diffusione della pandemia di Covid-19 confinata alle piattaforme virtuali e in questa occasione propone un variegato programma di concerti, workshop e scambio di esperienze.

In una conferenza stampa, il direttore artistico di Eyeife, Mauricio Abad, ha descritto l’edizione 2022 come “l’esperienza di musica elettronica più completa che abbiamo potuto fare rispetto ad altri eventi”, con la presenza di artisti internazionali e dj di sessione. e musicisti ospiti locali.

Come spazio dedicato allo sviluppo della musica e della cultura cubana, l’incontro accoglierà i messicani Kill Clowns e Save the Rabbit, la spagnola Maren Packer, i Filthy Players, la britannica Moskalova e la colombiana Nydia Gongora, tra vari esponenti del genere.

Fino all’11 dicembre, l’evento riprende i suoi obiettivi primari di diventare una finestra per mostrare il lavoro di creatori emergenti, sostenere i talenti artistici locali, dimostrare il ruolo delle donne nell’industria e offrire al pubblico cubano l’opportunità di godere di uno spazio di eccellenza.

Secondo il Direttore Esecutivo di Eyeife Mario Oliva, l’incontro è il risultato di un lavoro continuo, che è andato oltre la progettazione del festival per diventare un progetto più completo, sfociato in un album, una serie TV e i suoi programmi TV di formazione. .

A tal fine, Nerea Coll ha creato il Mixed Photography Workshop per eventi e festival d’arte, che si concluderà con uno spazio espositivo e preparatorio sull’imprenditorialità.

READ  Liam Gallagher (Oasis) rivela l'ultima volta che ha visto suo fratello: "10 anni fa..."

Fin dalla sua nascita, Eyeife si è impegnata a fondere culture, sapori e identità, rendendolo un incontro di amici che sognano un mondo migliore di una miscela di musica elettronica con i più autentici ritmi caraibici o afro-cubani, rendendolo unico nel mondo secondo gli organizzatori.

PM Records, il Conservatorio di musica cubano e il Ministero della cultura cubano sono coinvolti nella realizzazione di questo progetto, con il supporto della Record and Release Company, del Laboratorio di musica elettroacustica, dell’ambasciata spagnola e del British Council, tra gli altri.

g / libbra