Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La delegazione del governo venezuelano arriva in Messico per partecipare a un dialogo con l’opposizione

Sabato a mezzogiorno, la delegazione del governo venezuelano, guidata dal rappresentante plenipotenziario, Jorge Rodriguez, è arrivata in Messico per avviare il terzo incontro di dialogo con l’opposizione.

L’arrivo della delegazione ha suscitato grandi speranze dopo la riprogrammazione del volo previsto per venerdì.

Secondo il presidente dell’Assemblea nazionale, Jorge Rodriguez, questo nuovo tavolo dei negoziati chiederà la restituzione dei beni sottratti al Paese sudamericano all’estero.

Jorge Rodriguez ha scritto in modo insolito: “Siamo venuti nella bella e ospitale terra del Messico per difendere il diritto e la dignità del Venezuela. Attendi nostre notizie”.

Dopo essere arrivata in Messico per continuare il dialogo, una delegazione governativa ha preso parte a un’azione simbolica per chiedere la liberazione di Alex Saab rapito a Capo Verde. Il diplomatico è stato recentemente integrato dalle parti al tavolo delle trattative.

Il dialogo, mediato dalla Norvegia, dovrebbe riprendere in un hotel del Paseo de la Reforma, a Città del Messico, dove è stato predisposto un apparato di sicurezza con la Polizia metropolitana.

READ  I rappresentanti dei ministeri degli esteri di Russia e Stati Uniti si incontrano a Mosca