Dicembre 7, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La disoccupazione in Italia è salita al 7,9% a settembre, secondo EFE

La disoccupazione in Italia è salita al 7,9% a settembre

Roma, 3 novembre (.).- Il tasso di disoccupazione in Italia è salito al 7,9% a settembre 2022, 0,1 punti percentuali in più rispetto al mese precedente, e rimane quindi stabile, ha confermato oggi l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) nei suoi dati preliminari . .

Nella disoccupazione giovanile (dai 15 ai 24 anni), il tasso è salito al 23,7% dal 21,2% di agosto, con un aumento di 1,6 punti percentuali.

Il tasso di occupazione è salito al 60,2% a settembre, in aumento di 0,2 punti percentuali rispetto al mese precedente, mentre il tasso di inattività è diminuito, con i giovani tra i 15 ei 64 anni che non studiano o cercano lavoro al 34,6%, in aumento dello 0,2%. I punti sono inferiori rispetto ad agosto.

L’Istad ha spiegato che rispetto al mese precedente è aumentato il numero degli occupati e dei disoccupati, mentre è diminuito il numero degli inattivi.

L’occupazione è aumentata per uomini e donne, lavoratori a tempo indeterminato e persone di mezza età (25-49 anni), ma è diminuita per le altre fasce di età, i lavoratori temporanei e gli autonomi.

Dopo due mesi di calo, l’occupazione è tornata a crescere a settembre 2022, con 46mila occupati in più rispetto al mese precedente, ha confermato l’Istat nel suo commento.

L’aumento è stato registrato con 300.000 dipendenti in più rispetto a settembre 2021 e si è concentrato tra i lavoratori a tempo indeterminato.

READ  Relazione in Italia sul progetto Cuba del codice della famiglia