Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La disoccupazione in Italia è stata del 7,8% a novembre

Roma, 9 gen. Il tasso di disoccupazione in Italia è stato del 7,8% a novembre, lo stesso dato di ottobre, in calo di 1,2 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, ha detto oggi l’Istituto nazionale di statistica (Istat). .

Nel caso della disoccupazione giovanile (dai 15 ai 24 anni), il tasso è sceso al 23,0%, 0,6 punti percentuali in meno rispetto al mese precedente e 4,7 punti percentuali in meno rispetto a novembre 2021.

Dal canto suo, il tasso di occupazione è sceso al 60,3%, in calo di 0,2 punti percentuali rispetto al mese scorso, raggiungendo il tasso di occupazione più alto registrato in Italia dal 1977.

Rispetto a novembre 2021, l’occupazione è aumentata dell’1%.

Cresce anche l’inattività, con i 15-64enni che non studiano e non cercano lavoro, ed è del 34,5%, 0,1 punti percentuali in più rispetto a settembre.

“A novembre 2022, dopo due mesi di crescita, l’occupazione ha ripreso a diminuire a causa di un calo dei contratti a tempo indeterminato”, ha spiegato Istad.

Secondo l’agenzia, rispetto a novembre 2021, “il numero totale dei dipendenti è ancora più alto, a 314.000 unità”, anche se sono stati registrati 36.000 lavoratori autonomi in meno. EFE

romu/signor/mah

READ  Zero de Italia 2022: Landa cerca il suo miglior Zero de Italia contro il tempo