Maggio 19, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La follia multiverso del Dr. Strange non ha avuto fine quando sono iniziate le riprese

Il protagonista, Benedict Cumberbatch, ha anche rivelato che la fine del film era “nell’aria” quando è iniziata la produzione.

Come suggerisce il nome, Il nuovo film di Doctor Strange sarà “pazzo”, Quindi gli eventi accaduti in Spider-Man: Non c’è spazio per casa Attraverso il quale si sono aperti molti mondi, li vedrai moltiplicarsi in questo nuovo film interpretato da Benedict Cumberbatch.

Film molto complesso, con molti fronti aperti e molte cose da spiegare, le riprese sono iniziate quasi senza finire, come ha ammesso lo stesso Cumberbatch in un’intervista a Libro dei personaggiE Le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness hanno iniziato quando la sua fine era ancora “nell’aria”.

video

Una nuova promo per Doctor Strange nel Multiverso della Follia, per confermare gli Illuminati

“C’è molto da esaminare, spiegare e assorbire. Ma alla fine del film, c’è una specie di spinta che gli fa fare un ottimo terzo atto.. Il che era praticamente in sospeso quando abbiamo iniziato a girare il film, cosa molto comune nelle produzioni Marvel. “Ma alla fine siamo riusciti a renderlo fantastico”, ha detto l’attore.

C’è molto da dire in un solo film, quindi penso che devi iniziare lentamente dall’inizio. Da quello che ho visto un po’, sono preoccupato che ci siano momenti in cui non succede nulla perché c’è così tanto da dire. Ma ehi, sono il peggior giudice perché so cosa sta succedendo e capisco che come spettatori, abbiamo tutti bisogno di un momento di riposo”.

Hai bisogno di una visione di Loki per capire Doctor Strange nel multiverso della follia? Il tuo scrittore risponde

Capo Loki

READ  Il trailer di "Hunger Games" fissa la data di anteprima il 17 novembre

La Marvel ti vuole Il dottor Strange in un multiverso di follia È il film che apre una nuova porta all’interno dell’MCU da esplorare Uno degli spazi più sorprendenti dei fumetti: gli universi alternativiche potrebbe dare molto spazio a future produzioni cinematografiche con molti altri personaggi.

Questo nuovo film di Doctor Strange è un ritorno Sam Raimi ai film sui supereroi dopo aver diretto la prima trilogia di Spider-Man sul grande schermo, e L’arrivo nelle sale è previsto per il 6 maggio.