Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La guerra tra Israele e Gaza in diretta |  Hezbollah lancia 62 missili contro una base israeliana come “prima risposta” all’uccisione del secondo in comando di Hamas a Beirut  internazionale

La guerra tra Israele e Gaza in diretta | Hezbollah lancia 62 missili contro una base israeliana come “prima risposta” all’uccisione del secondo in comando di Hamas a Beirut internazionale

Blinken sul conflitto in Medio Oriente durante la sua visita in Grecia: “Affrontiamo le sfide più difficili, ma siamo uniti”

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken e il primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis hanno affermato, sull'isola di Creta (Grecia), le buone relazioni tra i loro paesi per affrontare le attuali sfide “difficili”, in particolare le guerre in Europa e in Oriente. . Ha aggiunto: “Affrontiamo le sfide più difficili, ma siamo uniti, che si tratti della guerra in Ucraina, della sicurezza e della stabilità in Medio Oriente o della guerra a Gaza. “Questo ci dà forza per il futuro”, ha detto Blinken dopo essere stato ricevuto da Mitsotakis.

Dopo essere atterrato sull'isola greca di Creta dopo le cinque di sera, il capo della diplomazia americana ha ricevuto il suo omologo greco, Giorgos Yeraptritis, secondo le immagini trasmesse dalla televisione pubblica ERT, prima di trasferirsi a casa di Mitsotakis nella città di Chania. (Creta). In quella sede i due politici hanno avuto un incontro straordinario dopo aver rilasciato brevi dichiarazioni in cui hanno sottolineato che i rapporti tra Washington e Atene stanno attraversando i loro momenti migliori.

Secondo l'agenda prevista, dopo il loro incontro privato, Blinken e Mitsotakis terranno un incontro di lavoro con la partecipazione di Yeraptritis e altri alti funzionari del governo greco, dove si svolgerà la guerra tra Israele e Hamas, nonché l'aggressione russa. contro l'Ucraina. sarà discusso. Si prevede inoltre che discuteranno questioni bilaterali, come la cooperazione energetica e di difesa tra i due paesi.

Dopo questa visita, Blinken si recherà in Giordania, Qatar, Emirati Arabi Uniti, Regno dell'Arabia Saudita, Israele, Cisgiordania ed Egitto, nell'ambito di un tour che si concluderà giovedì prossimo, incentrato sulla necessità di portare aiuti umanitari a Gaza. Striscia di Gaza e mediazione per la liberazione degli ostaggi detenuti da Hamas. Il tour arriva in un momento di crescente preoccupazione per i rischi di escalation ed espansione della guerra tra Israele e Hamas nella regione. (Effy)

READ  Tribuna dell'Avana