Maggio 20, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Honda HR-V è stata presentata in Nord America, che vedremo anche in Europa

A fine 2021, fionda Presentata la nuova generazione di HR-V, un SUV con il quale entra nella mischia, quasi senza un quarto, e questo accade nella classe dei SUV compatti. Lo ha fatto, come ci si poteva aspettare, in stile Honda, con un design molto giapponese, con soluzioni tipiche anche di Honda, come offrire un solo motore (un ibrido, in questo caso) e, in mancanza, mettersi in gioco con la qualità previsto dalla società giapponese.

Ma per la Honda HR-V europea è apparso un fratello americano con lo stesso nome, ma non gli assomiglia. Honda ha introdotto una versione Yankee dell’HR-V, che ha un design completamente diverso da quello venduto nel Vecchio Continente, cosa che a volte accade con alcuni modelli, come l’Honda Accord, la cui versione non è apparsa in Nord America e in Europa. Tutti e due.

Tuttavia, a differenza del suddetto accordo, per sfruttare l’esempio, in questo caso vedremo in Europa la nuova Honda HR-V nordamericana, anche se non si chiamerà così, avrà un nome preciso e sarà collocata tra HR-V e Honda CR-V. Al momento, il nome che sarà sul nostro mercato non è stato annunciato, né messo in circolazione. Ovviamente tutto ciò che abbiamo sono le informazioni sul modello nordamericano e non c’è nemmeno molto altro.

Sappiamo che avrà un propulsore ibrido, ma il marchio non ha chiarito quale sarà. Tuttavia, l’HR-V americano è basato sulla piattaforma Honda Civic, quindi dovrebbe adottare un motore a benzina 2.0 con ciclo Atkinson e due motori elettrici, da 185 CV e 315 CV. Nm di coppia, mentre non era esclusa l’inclusione di un blocco 1.5 turbo. Per quanto riguarda benchmark o dati tecnici, al momento non è stato pubblicato nulla, e tutto questo sarà annunciato man mano che si avvicina la data di lancio ufficiale prevista per l’estate.

READ  MODEX lancia il modello di fondo collaborativo DeFi per gli investitori al dettaglio di CoinTelegraph

Honda afferma che il nuovo HR-V nordamericano sarà “più raffinato, più sicuro e più divertente da guidare, con dinamica e reattività notevolmente migliorate”. Dice anche che è “delle giuste dimensioni con spazio e strutture per un weekend avventuroso”. Le frasi a cui siamo abituati e che richiediamo come previsto dimostrano che la tua auto è un ottimo prodotto. Se confermi, almeno, che la sospensione posteriore è di tipo indipendente.

Non ci sono immagini dell’interno, qualcosa che verrà rilasciato anche vicino alla data di uscita. Tuttavia, ci si aspetta che abbia molto in comune con la Honda Civic, che è una mossa abbastanza comune che generalmente cerca di tagliare i costi e quindi non un prezzo di vendita elevato.