martedì, Luglio 16, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

La moda spagnola punta sull’Europa: Italia e Francia, in testa all’import

Progresso della moda spagnola nelle vicinanze. Tra gennaio e aprile, Italia e Francia erano in testa alla lista dei fornitori spagnoli di moda, dietro alla Cina, fornitore storico. Entrambi i territori hanno superato per la prima volta la barriera del miliardo di euro nelle vendite di moda in Spagna, scalzando il Bangladesh, il secondo mercato di tutti i tempi (ora quarto), ha rivelato ieri Icex España Exportaciones e Inversiones.

specifica, L’Italia è il fornitore che ha aumentato le vendite di moda verso la Spagna a 1.122 milioni di euro., nei primi quattro mesi dell’anno. Il territorio, che nello stesso periodo dell’anno precedente si classificava al quarto posto, è salito al secondo posto, con un incremento del 18,4% rispetto al 2023.

Per la sua parte, La Francia ha venduto moda alla Spagna per 1.111 milioni di euro, con un incremento dell’11,7%. Rispetto allo stesso periodo del 2023. La Francia si è così affermata al terzo posto della classifica, che già occupava l’anno precedente, ma per la prima volta davanti al Bangladesh. Il progresso di questi due paesi va di pari passo con il declino delle potenze asiatiche, un trend coronato dal Marocco in crescita dell’8,1% e dal Portogallo in crescita dello 0,6%. I primi 10.

L’evoluzione del Bangladesh conferma il calo dei mesi precedenti. Nei primi quattro mesi dell’anno, il paese asiatico ha venduto alla Spagna moda per 1,1 miliardi di euro, con un calo dell’8,4%. Sul podio resta invece la Cina, anche se nel tempo ha perso peso: Il colosso asiatico ha venduto alla Spagna moda per 2.149 milioni di euro, in calo dell’1,1% rispetto allo stesso periodo del 2023.

READ  La disoccupazione in Italia è salita al 7,9% a settembre, secondo EFE

Per la sua parte, La Turchia è diminuita del 5,8% a 800 milioni di euro.India (precedentemente I primi 10) è sceso all’undicesimo posto con un fatturato di 377 milioni di euro, il 3,2% in meno rispetto ai primi quattro mesi dell’anno precedente.

Il crollo registrato nei paesi asiatici nei primi mesi dell’anno non ha scoraggiato le importazioni di moda in quel periodo. In totale, in Spagna sono arrivate merci straniere per un valore di 11.412 milioni di euro, ovvero il 3,6% in più rispetto a quanto registrato tra gennaio e aprile 2023.

Solo nel mese di aprile (l’ultimo mese per cui sono disponibili dati), le importazioni di moda sono aumentate dell’11%, raggiungendo 3.027 milioni di euro, un dato superiore al trend negativo del 2023 e dei mesi precedenti, quando erano influenzati dalla crisi internazionale. Instabilità con declino storico.

Aldobrandino Golino
Aldobrandino Golino
"Studente di social media. Appassionato di viaggi. Fanatico del cibo. Giocatore pluripremiato. Studente freelance. Introverso professionista."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles