Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA inizia le prove del nuovo vestito per la missione Artemis I in Florida

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 giu 2022 – 20:57

Miami, 18 giugno (EFE). Il razzo Space Launch System (SLS) e la doppia navicella spaziale Orion hanno iniziato un nuovo test pubblico sabato in Florida (USA) prima del lancio senza equipaggio della missione Artemis I, che mira a creare una base lunare per far avanzare l’esplorazione spaziale umana.

“Questo fine settimana segna l’inizio dei test della prossima rampa di lancio per la missione #Artemis I sulla Luna!”, ha scritto la NASA su Twitter.

Secondo il programma, alle 17:00 ora locale della Florida (21:00 GMT), il team di lancio arriva nelle loro posizioni e inizia il conto alla rovescia.

Il programma, pubblicato venerdì nel blog della missione, afferma che “il riempimento del serbatoio dell’acqua del sistema di soppressione del suono” continuerà anche oggi, così come “l’avvio dell’accensione della navicella Orion”.

Il blog aggiunge inoltre che verranno effettuati i preparativi finali per i quattro motori del gigantesco razzo SLS da 98 metri, anche se i motori non verranno accesi durante questo test.

Il test più “sensibile” si svolgerà lunedì 20 marzo con il riempimento e lo svuotamento dei serbatoi di carburante, che sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube dell’Agenzia spaziale americana.

La NASA è passata a una teleconferenza per riportare i risultati dei test martedì prossimo.

Gli ingegneri del programma Artemis faranno il quarto tentativo di rinnovamento sabato al Kennedy Space Center sulla costa orientale della Florida, prima del lancio senza pilota della gigantesca navicella spaziale SLS.

Durante i test pubblici, i team di lancio proveranno le operazioni necessarie per caricare il carburante nei serbatoi del missile, oltre a condurre un conto alla rovescia completo per il lancio.

READ  Progredisci per costruire uno spazio per gli orsi nell'ex zoo

Questo test ha lo scopo di dimostrare quanto bene stanno funzionando le fosse settiche per dare loro una “possibilità” di esercitarsi sui tempi e sulle procedure che utilizzeranno nel lancio vero e proprio.

La NASA esaminerà i dati dei test prima di programmare il lancio di Artemis I, la prima di una serie di missioni per creare una base lunare per far avanzare l’esplorazione spaziale umana.

Lo scorso aprile, la NASA ha dovuto ritardare più volte il processo di test a causa di problemi tecnici e alla fine ha deciso di restituire il razzo e la navicella spaziale al Vehicle Assembly Building (VAB).

Ora, con le disposizioni necessarie, il massiccio razzo lunare Artemis I è sulla rampa di lancio per i test finali.

Se Artemis I sarà una missione senza equipaggio, Artemis II trasporterà gli astronauti su un volo con equipaggio attorno alla Luna e si prevede che Artemis III farà atterrare il personale della NASA sulla Luna per la prima volta in cinquant’anni.

L’agenzia ha dichiarato che spera di portare la prima donna e le prime persone di colore sulla superficie della luna entro il 2025. EFE

JP/LL

EFE 2022. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte dei contenuti dei Servizi Efe, senza il preventivo ed espresso consenso di Agencia EFE SA, è espressamente vietata.