Aprile 25, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA invia un’istantanea video dello spazio profondo utilizzando un laser  Notizia

La NASA invia un’istantanea video dello spazio profondo utilizzando un laser Notizia

“Questo risultato sottolinea il nostro impegno nel far progredire le comunicazioni ottiche come componente chiave per soddisfare le nostre future esigenze di trasmissione dei dati. Aumentare la nostra larghezza di banda è essenziale per raggiungere i nostri futuri obiettivi scientifici ed esplorativi e attendiamo con impazienza il continuo progresso di questa tecnologia.” “Stiamo cambiando il modo in cui comunichiamo durante le future missioni interplanetarie”, ha affermato Pam Milroy, vice amministratore della NASA.

Primo video

La demo trasmetteva un video di prova di 15 secondi attraverso uno strumento moderno chiamato Ricetrasmettitore laser aeronautico È stato trasmesso dalla navicella spaziale Psyche al telescopio Hale presso l’Osservatorio Palomar del Caltech. Il segnale video ha impiegato 101 secondi per raggiungere il suolo ed è stato trasmesso alla velocità in bit massima del sistema di 267 megabit al secondo (Mbps).

Il video è stato scaricato presso l’osservatorio l’11 dicembre e ogni fotogramma è stato trasmesso in streaming in diretta presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA a Pasadena (JPL), in California.

Al momento della trasmissione, la distanza tra la navicella spaziale Psyche e la navicella spaziale Hale era 80 volte la distanza tra la Terra e la Luna.

La presentazione tecnica è progettata per essere L’esperimento di comunicazione laser più lontano della NASA Tecnologia a larghezza di banda elevata, che testa la trasmissione e la ricezione di dati da e verso la Terra utilizzando un laser invisibile nel vicino infrarosso

Il dimostratore di comunicazioni laser, lanciato con la missione Psyche della NASA il 13 ottobre, è progettato per trasmettere dati dallo spazio profondo a velocità da 10 a 100 volte più veloci rispetto ai sistemi di radiofrequenza di prossima generazione utilizzati nelle missioni, nello spazio profondo oggi.

READ  Armored Core 6 è uno dei più grandi successi su Steam dopo Elden Ring

Mentre Psiche è attualmente sulla buona strada per osservare per la prima volta un asteroide metallico situato tra le orbite di Marte e Giove, la dimostrazione tecnologica invierà segnali di dati ad alta velocità alla massima distanza dal Pianeta Rosso alla Terra. In tal modo, apre la strada a comunicazioni con velocità di trasmissione dati più elevate in grado di inviare informazioni scientifiche complesse, immagini e video ad alta definizione per supportare il prossimo grande passo dell’umanità: l’invio di esseri umani su Marte.

La missione Psiche è stata lanciata a metà ottobre e la navicella spaziale trascorrerà i prossimi sei anni percorrendo circa 3,6 miliardi di chilometri per raggiungere la sua omonima, situata nella parte esterna della fascia principale degli asteroidi. Altro ad Andina:

“Uno degli obiettivi è dimostrare la capacità di trasmettere video su larga scala per milioni di chilometri. “Ma per rendere questo importante evento ancora più memorabile, abbiamo deciso di collaborare con i designer del JPL per creare un video divertente che catturi l’essenza della dimostrazione come parte della missione Psiche”, ha affermato Bill Klippstein, project manager. Dimostrazione tecnologica al JPL.

Confine felino

Il breve video ad alta definizione mostra un gatto arancione di nome Taters, l’animale domestico di un dipendente della JPL, che insegue un puntatore laser, con grafica sovrapposta. I disegni illustrano molte delle caratteristiche del display tecnologico, come il percorso orbitale di Psiche, la cupola del telescopio Palomar e informazioni tecniche sul laser e sulla velocità in bit dei dati. Vengono visualizzati anche la frequenza cardiaca, il colore e lo sforzo.

“Nonostante trasmettesse da milioni di chilometri di distanza, era in grado di inviare video più velocemente della maggior parte delle connessioni Internet a banda larga. Infatti, dopo aver ricevuto il video a Palomar, è stato inviato al JPL tramite Internet e la connessione era più lenta di quanto il segnale sia proveniente dallo spazio profondo. “Il Design Lab del JPL ha fatto un ottimo lavoro aiutandoci a dimostrare questa tecnologia”, ha affermato Ryan Rogalin, responsabile dell’elettronica del ricevitore per il progetto al JPL.

READ  I servizi segreti americani hanno intercettato un aereo civile che ha violato lo spazio aereo vicino alla casa di Biden nel Delaware

Aneddoticamente, la NASA sottolinea che esiste anche un legame storico: a partire dal 1928, una statuetta del popolare personaggio dei cartoni animati Felix the Cat apparve in trasmissioni televisive sperimentali. “

“Tutti amano Taters”, ha concluso Ryan Rogalin.

La dimostrazione delle comunicazioni ottiche nello spazio profondo è l’ultima di una serie di dimostrazioni di comunicazioni ottiche finanziate dal programma Technology Demonstration Mission (TDM) della Direzione della tecnologia spaziale della NASA e supportate dal programma Space Communications and Navigation (SCaN) della NASA nell’ambito della missione Space Operations dell’agenzia. .