Ottobre 6, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La NASA rilascerà immagini dal telescopio spaziale James Webb

La NASA fornirà immagini dell’universo mai viste prima il 12 luglio 2022. Ecco come vederlo.

Il Lo ha annunciato la NASA Chi presenterà questo martedì per la prima volta Immagini ottenute da una missione senza precedenti: Telescopio spaziale James Webb. La visibilità dell’osservatorio supera qualsiasi stella conosciuta finora. con la tecnologia Non l’ho mai visto prima, Il dispositivo è in grado di registrare i fenomeni fuori dalla portata di qualsiasi altro strumento terrestre o satellitare.

L’immagine è stata scattata dal telescopio James Webb. / Squadra NASA, CSA, FGS

Per creare anticipazione, la NASA ha lanciato uno di Immagini Ottenuto dal sensore del telescopio. Nel filmato fornito dall’agenzia spaziale, un gruppo di Stelle e galassie lontane. Gli scienziati responsabili del progetto confermano che le immagini del James Webb Telescope sono alcune delle immagini di più in profondità nell’universo.

Ha spiegato: “Esplorerà oggetti nel sistema solare e le atmosfere di esopianeti in orbita attorno ad altre stelle e rivelerà fino a che punto questi inviluppi sono simili ai nostri”. Bill NelsonAmministratore della NASA.

Da 12 luglio L’anno in corso, possiamo accedere alle foto attraverso pagina web Da Telescopio spaziale James Webbcosì come in conteggio ufficiale da twitter dal progetto. La NASA ha annunciato che anche le immagini saranno trasmesse social networks in spagnolo: FacebookE il Twitter S Youtube.

Suggeriamo: questa è la nuvola di Oort, la “sfera” cosmica che circonda il nostro sistema solare

Cosa vedremo nelle immagini di James Webb?

Come il telescopio Hubble, il telescopio James Webb registra immagini a infrarossi, fuori dalla portata dell’occhio umano. Queste immagini vengono elaborate da un computer che genera le immagini che possiamo vedere da questi telescopi.

READ  Stock PS5: Sony riduce il problema della crisi dei semiconduttori
Telescopio James Webb
Prove sugli specchi del telescopio James Webb. / Nasa

A differenza di Hubble, questo potrebbe essere L’attività ha una durata di conservazione più lunga E ci aiuta a svelare più misteri su cosa c’è nello spazio.

“È l’ultima tecnologia”, ha detto Nelson. Sul successo del progetto, ha aggiunto che potrebbe “svelare i segreti dell’universo che sarà enorme e persino travolgente”.

Durante il suo intervento in Lancio di James Webb, l’amministratore della NASA ha espresso la sua felicità per la missione. Ha affermato che il telescopio potrebbe aiutarci a capire “chi siamo, come siamo arrivati ​​qui e come tutto si è evoluto”.

Continuare a leggere:

Se Nettuno scomparisse, l’intero sistema solare crollerebbe irreparabilmente.

Un’immagine più dettagliata della Via Lattea potrebbe aiutare a trovare corpi celesti mai visti prima