Ottobre 20, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La pioggia complica le cose su Verstappen

quanto sopra Verstappen Obbligatorio per l’asciugatura nella terza prova libera di GP di Turchia 2021 F1. più che mai. Il venerdì si è concluso con cattive vibrazioni che dicevano che non lo era “Perfetto” Dopo non sentirsi a proprio agio con la configurazione di un dispositivo Red Bull. Nelle FP1 era al secondo posto dopo Hamilton, ma i cambiamenti che ha fatto nelle FP2 non sono stati positivi e questo lo ha portato al quinto posto. A meno che non si tratti di teatro, in puro stile Mercedes, Il 23enne aveva bisogno di testare nuove modifiche alla configurazione della sua vettura nelle terze prove libere per affrontare le qualifiche di sabato e domenica. Ma la pioggia gli ha giocato uno scherzo. È caduto in mattinata nel parco di Istanbul fino all’inizio delle FP3 e nessuno poteva girare con le gomme da asciutto. Deve essere ‘qualità’ e la gara è asciutta, quindi Max dovrà andare all’orologio con dubbi sulle prestazioni della sua vettura..

L’acqua si è unita a lui alla fine della gara di Sochi, permettendogli di raggiungere il secondo posto quando in pista aveva già esaurito le gomme da asciutto. Gli ha dato le ali. Ma dopo due settimane, le ha complicato le cose e sembrava allearsi con lei Hamilton che, dopo aver dominato FP1 e FP2 con il pugno di ferro, è il miglior candidato per determinare il miglior tempo in classifica.. ma Non gli darei il primo posto ma un undicesimo per i 10 punti di penalità in griglia che tira per montare il quarto motore a scoppio del percorso.

READ  Pellegrini chiede al Betis di rinnovare Claudio Bravo

Il Modalità di navigazione in incognito perché si tratta di vedere se Lewis è in grado di ridurre i danni di fronte al suo tentativo di tornare indietro raggiungendo la sua undicesima posizione di partenza., E Se Verstappen riesce a cogliere questa grande opportunità di vincere, torna in vantaggio E cerca di ottenere la parte di una penalità per Lewis.

Leggi anche

Classifica della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Formula 1 di Turchia

Yasir

Si esibisce in modo civettuolo ma i tempi sono serviti a poco

Pierre civettuola Ha guidato una sessione che è iniziata in condizioni intermedie e, a poco a poco, al sorgere del sole, ha fatto asciugare la pista in modo che le vetture potessero rotolare con una intermedia. Non hanno potuto asciugare le gomme perché c’erano ancora pozzanghere d’acqua in diverse curve. La sessione era piena di magliette, come 360 gradi a Verstappene Deragliato da Alonso alla curva 1 dove ha saputo reggere il colpo al muro Grazie Ciottoli, o fuori Russell che ha causato una bandiera rossa durata pochi minuti rimanere incastrato nella ghiaia.

Con il passare dei minuti i tempi sul giro sono migliorati perché l’asfalto era sempre più asciutto e questo ha reso questi ultimi tempi poco rappresentativi. Pierre ha dominato prima Verstappen (secondo), Perez (terzo), Sainz (41), Leclerc (quinto), Alonso (sesto) e Raikkonen (settimo). Bottas era nono e Hamilton diciottesimo. I cronosi non avevano importanza. Il vero fuoco verrà senza pioggia. Lì le cose sarebbero molto diverse.

Sainz, pensare alla gara; Leclerc, sorpresa

READ  UEFA Champions League 2021/22: partite, palinsesti e canali tv per la data della terza fase a gironi | calcio | Gli sport

Sull’asciutto, Carlos Sainz non giocherà un ruolo da protagonista in qualifica perché qualunque cosa faccia, partirà dal fondo della griglia montando il suo quarto motore dell’anno. Intanto il compagno di squadra Leclerc vuole sorprendere nelle prime posizioni con una vettura che ha fatto ottime impressioni in curva, ma che potrebbe essere sgonfiata in gara da un notevole deterioramento delle gomme su una pista dal grip sorprendente.

Alonso, per la Q3, ma attenzione alla gomma morbida

Da parte sua, Alonso spera di confermare i buoni sentimenti di venerdì con un nuovo ingresso nel terzo trimestre. In questo senso, va tenuto presente che il deterioramento delle gomme morbide per domenica dovrebbe essere molto elevato. Potrebbe essere uno di quegli eventi in cui è meglio iniziare in 11° o 12° posto con una selezione di gomme libere per evitare la morbidezza piuttosto che farlo con la gomma rossa dai primi 10 posti. La strategia potrebbe essere la chiave.