Settembre 30, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La portavoce Gabriella Cerruti ha aperto uno spazio su Instagram per rispondere alle domande delle persone

Giovedì è la conferenza stampa per i giornalisti e martedì è per le domande della gente. Qui mi lasci le tue domande e io ti risponderò domani in giornata”. Il portavoce presidenziale ha guardato la telecamera con un sorriso Gabriella Cerruti aperto con esso Discorso Da poche settimane, un nuovo canale di comunicazione: risposte alle domande tramite il social network Instagram, una risorsa che si aggiunge a una missione di comunicazione con vari aspetti della difesa del governo e che richiede gran parte del suo tempo come amministratore.

“Lo faccio da due settimane e sta funzionando, Ci sono un centinaio di domande, molte delle quali ripetute, quindi le sto mettendo insieme‘, spiega a Nazione La portavoce, entusiasta della rete di comunicazioni che stava raccogliendo, con grande visibilità e l’idea di essere la “voce” di un governo complicato da agguerriti interni quotidiani, accompagnato da una crisi economica implacabile.

Il nuovo meccanismo è semplice: le domande vengono raccolte il martedì in modo aperto e il mercoledì insieme Rossana Barron e gli altri collaboratori nel suo ufficio, li raggruppano e rispondono il giorno successivo. “Rispondo a tutto come in una conferenza stampa!” Quando l’inchiesta ruota attorno a domande dal tono critico, che compaiono anche negli incontri con i giornalisti e alle quali spesso risponde a monosillabi o cerca di evitare spinose questioni.

Gabriella Cerruti realizza video su InstagramInstagram Gabriella Cerruti

Dimissioni Mattia Colvas, che ha definito il prodotto di un “errore” del precedente funzionario; Un viaggio presidenziale al Vertice delle Americhe e il controllo dell’inflazione facevano parte delle domande della scorsa settimana, ma le è stato anche chiesto se avrebbe accettato di andare al Viviana Canosao della sua colazione, che – secondo la stessa portavoce – consiste solo di “acqua tiepida e limone”. A volte, a seconda del soggetto a cui sta rispondendo, la scena si sposta dal suo ufficio di Casa Rosada a un altro luogo, come una lavagna con parole in un linguaggio inclusivo Alla domanda su cosa pensasse della decisione del governo di Buenos Aires di vietarne l’uso nelle scuole. “L’idea è di comunicare direttamente, rispondere alle domande, caricare video esplicativi sui principali argomenti della settimana e intervistare ministri e funzionari sugli argomenti più importanti”, afferma Cerruti. La routine potrebbe subire alcuni cambiamenti: mercoledì un portavoce ha accompagnato il presidente in un tour di Ensenada, a causa del quale ha dovuto rimandare le risposte alle indagini.

READ  Nvidia preparerà RTX 3050 e RTX 3050 Ti per desktop e queste saranno le loro specifiche

Davanti a chi afferma, anche all’interno dello stesso governo, che si tratta di un passo di “promozione” personale, Cerruti risponde che la recente costituzione degli account “portavoce” su tutti i social network, “è ufficiale, ed è stata fatta in modo che quando me ne andrò, sarà lasciata a chi mi succederà in questa posizione”. Afferma inoltre che le sue reti personali, in cui si svolgevano piccole discussioni, come quelle che aveva avuto con lo stesso presidente in un altro momento, sarebbero rimaste per i suoi gusti e le sue questioni, come “orchidee, cani, gatti e passeggiate vicino al fiume.”