Dicembre 4, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La qualità dell’aria a Nuova Delhi è scesa a un livello pericoloso

La qualità dell’aria di Nuova Delhi è stata ridotta oggi a un livello “pericoloso” poiché una coltre di smog si è intensificata sulla città più grande dell’India.

Sebbene l’indice generale di qualità dell’aria (AQI) per lo stato di Delhi, che contiene la capitale, sia rimasto a 350 (molto scarso), alcune aree hanno registrato un indice di qualità dell’aria superiore a 500 questa domenica, secondo la rivista The Week.

Un indice di qualità dell’aria compreso tra 0 e 50 è considerato “buono”, 51 a 100 è “soddisfacente”, 101 a 200 è “medio”, 201 a 300 è “scarso”, 301 a 400 è “molto scarso” e più di 401 Qualificato “.pericoloso” o pericoloso per la salute.

Secondo i dati della Delhi Pollution Control Commission e del Central Pollution Control Board, i livelli di inquinamento sono aumentati dal 23 ottobre con un calo della temperatura.

Con l’aggravarsi della situazione, le autorità della Regione della Capitale Nazionale hanno attuato le misure restrittive previste dal Piano d’azione per la risposta graduale e, fatta eccezione per i lavori essenziali, tutti i lavori di costruzione e demolizione nella città sono stati sospesi.

Sono stati inoltre vietati i lavori di fornaci per laterizi, impianti di miscelazione a caldo e frantoi per pietre che non funzionano con combustibili puliti, nonché le attività minerarie e connesse.

La fase successiva includerà il divieto ai camion di entrare a Delhi, consentendo al 50% dei dipendenti di lavorare da casa in uffici pubblici, municipali e privati, nonché la chiusura alla pari di istituzioni educative e veicoli commerciali. altre misure.

READ  La preposizione "d" nella poesia di Julio Jimenez Ocaso