Settembre 17, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Russia dà il via libera al primo film girato nello spazio

Un panel medico ha permesso al regista russo Klim Shipenko e all’attrice Yulia Peresild di girare il primo film spaziale “The Challenge” sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS), secondo il Cosmonaut Preparation Center di oggi.

Shepenko e Peresild, una delle attrici russe più famose, sono state ritenute “adatte al volo spaziale” che si svolgerà ad ottobre.

Via libera anche ad Anton Shkaplerov, l’astronauta che li accompagnerà nel loro viaggio verso la Stazione Spaziale Internazionale e che fungerà da comandante e ingegnere di volo.

Il cosmonauta Anton Shkaplerov accompagnerà il regista e l’attrice alla Stazione Spaziale Internazionale

In caso di imprevisto, il regista, l’attrice e l’astronauta si alternano.

Tutti hanno iniziato a prepararsi a maggio, che è più breve del solito, sia per gli astronauti che per i turisti.

Le istruzioni consistono nel sapere quali sistemi a bordo della navicella spaziale Soyuz MS-19 voleranno e la parte russa della piattaforma orbitale su cui lanceranno il film.


Leggi anche

Scrittura e agenzie

Inoltre, hanno dovuto abituarsi alle condizioni di gravità zero della stazione e imparare come comportarsi in caso di atterraggio di emergenza in acqua al loro ritorno a terra.

Decolla ai primi di ottobre dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan e rimarrà sulla piattaforma orbitale per circa 12 giorni.

READ  Apertura di un nuovo spazio culturale - notizie dell'ultima ora in Guatemala