Ottobre 5, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Russia impedisce l’attacco all’oleodotto nella regione di Volgograd

Lunedì, le forze armate ucraine hanno lanciato attacchi alla città di Energodar, dove si trova la centrale nucleare di Zaporozhye.Le autorità locali hanno informato la stampa.

Per più di un’ora, i terroristi delle forze armate ucraine hanno sparato con intensità proiettili di artiglieria. Sono state registrate esplosioni a Energodar, vicino alla centrale nucleare di Zaporozhie, nelle aree residenziali della città e nella zona industrialeLoro hanno detto.

L’amministrazione civile-militare locale ha denunciato che “dalla sponda opposta del Dnepr è stato lanciato nuovamente il fuoco contro la popolazione civile e le infrastrutture civili della città di Energodar”.

Al momento, i servizi di emergenza della città stanno raccogliendo informazioni su feriti e danni alle infrastrutture civili.

Parallelamente, Vladimir Rogov, membro del Consiglio principale dell’amministrazione civile-militare del distretto, ha scritto sul suo account Telegram che Nelle ultime due ore ha assistito a circa 25 attacchi di artiglieria pesante all’area della fabbrica e alle aree residenziali.

Di recente, lo stabilimento di Zaporozhye è stato più volte oggetto di attacchi da parte dell’esercito ucraino.

Il ministero degli Esteri russo ha avvertito che le esplosioni effettuate dalle forze armate ucraine contro l’impianto costituiscono un “atto terroristico nucleare” e potrebbero causare una catastrofe peggiore dell’incidente allo stabilimento di Chernobyl.

Lunedì la provincia ucraina di Zaporozhye ha proposto un regime di cessate il fuoco vicino alla centrale nucleare di fronte agli attacchi di Kiev.

READ  In questo stato verranno dati fino a $ 1.050 in assegni di stimolo dagli Stati Uniti: controlla se sei idoneo