Giugno 28, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Serie A potrebbe essere fermata per dare una mano all’Italia

La Confederazione italiana calcio, attraverso il presidente Gabriel Gravina, lunedì ha chiesto il rinvio di un giorno del campionato alla Serie A, con la squadra di Roberto Manicini che si qualificherà ai Mondiali entro la fine di marzo 2022.

“Abbiamo chiesto il rinvio e speriamo che il campionato possa dare a Mancini qualche giorno in più. Se l’Italia non si qualifica per un evento che segna il calcio nel nostro Paese, sarà un altro lato oscuro”, ha detto Gravina a Roy Radio Uno. Un tentativo di impedire ad ‘Azura’ di uscire dalla Coppa del Mondo per la seconda volta consecutiva è già stato eliminato dalla Svezia in un altro drammatico playoff dalla Russia nel 2018.

Per saperne di più

L’Italia, campionessa degli Europei lo scorso luglio, è stata eliminata dal secondo posto nel proprio girone dalla Svizzera nel turno di qualificazione ai Mondiali del 2022 in Qatar, e ora deve ottenere il passaporto in due turni di qualificazione playoff a partita singola. Batterà prima la Macedonia del Nord in semifinale a Palermo il 24 marzo e poi vedrà la vittoria della partita Portogallo-Turchia in finale cinque giorni dopo.

La federazione italiana vuole posticipare il 30esimo torneo di Serie A in programma nel weekend del 19 e 20 marzo. “Dobbiamo qualificarci e abbiamo le condizioni per farlo. L’Italia risponde nei momenti difficili”, dice Gravina.

Mancini, contentissimo

Da parte sua, Mancini accoglierà con favore l’accordo. “Certo, se ci fossero tre o quattro giorni in più, sarebbe meglio”, ha detto l’allenatore italiano durante una conferenza stampa a fine gennaio. Altrimenti i giocatori arriveranno domenica o lunedì e giocheremo giovedì. È meglio dedicare più tempo alla preparazione delle partite.

READ  "Vietnam Orchard" in mostra alla Fiera McFruit in Italia | Internazionale