Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La signora Pac-Man e Ocarina of Time sono state inserite nella Video Game Hall of Fame

Mrs. Pac-Man, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Dance Dance Revolution S Civiltà Sono diventati i nuovi membri di Hall of Fame dei videogiochi quest’anno.

La Video Game Hall of Fame è un’iniziativa promossa dal potente National Museum of Play negli Stati Uniti, un museo interattivo che riunisce La raccolta più ampia e completa nella storia del gioco in tutti i suoi aspetti.

Ogni anno sceglie i forti Quattro videogiochi inseriti nella Hall of Fame in base alla loro continua popolarità nel tempo e al loro impatto sull’industriaCosì come nella cultura popolare e nella società.

Nel 2022 l’onore è andato ai titoli Mrs. Pac-Man, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Dance Dance Revolution S CiviltàIl museo lo ha confermato tramite Twitter.

L’archivista capo, Julia Novakovic, lo spiega in una dichiarazione sul sito web dell’agenzia La signora Pak Man Aiuta a “promuovere” il divertimento dei videogiochi “tra tutte le razze” presentando “il primo personaggio femminile ampiamente riconosciuto di un videogioco”.

su danza danza rivoluzione“La musica è stata parte integrante della vita umana sin dalla preistoria”, ha osservato Lindsey Curano, conservazionista di videogiochi, che è ciò che spiega la popolarità del titolo “che abbraccia epoche, generi e regioni”.

Nel caso ocarina del tempoIl curatore di Digital Games Andrew Borman ha affermato che “anche oggi gli sviluppatori di tutto il mondo continuano a riconoscere l’influenza di” questo titolo “quando si tratta di creare videogiochi”, grazie a elementi come “il vasto mondo 3D, combattimenti fluidi, enigmi intricati, E la storia della trasformazione del tempo”.

READ  Un fan sconosciuto ha realizzato una traccia di Mario Kart 8 su Animal Crossing

occupazione CiviltàJohn Paul Dyson, direttore del Center for the History of Electronic Games presso Strong International, ha affermato che “la natura avvincente del gioco, che lo stesso creatore Sid Meyer ha chiamato la qualità di ‘Another Course’, e le cui scelte erano giochi quasi illimitati che evitato il gioco ripetitivo”. Civiltà Riconoscendo il “World of Computer Games” come il miglior videogioco di tutti i tempi nel 1996″.

Lo scorso marzo il museo ha condiviso i candidati del 2022 e ha aperto al pubblico il sistema di votazione in modo che i giocatori stessi potessero scegliere quali videogiochi immortalare per il proprio personaggio.

La giuria spiega sul suo sito web che il voto pubblico ha il peso di un giudice individuale. Il resto lo sceglie L’International Selection Advisory Committee, composto da giornalisti e ricercatori specializzati nella storia del videogioco e del suo ruolo nella società.

I dodici titoli selezionati per entrare nella Hall of Fame quest’anno sono stati: Assassin’s Creed, Candy Crush Saga, Dance Dance Revolution, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Minesweeper, Mrs. Pac-Man, NBA Jam, PaRappa the Rapper, Resident Evil, Rogue, Civilization S parole con gli amici.

I giocatori hanno anche la possibilità di nominare un videogioco che ritengono meriti un posto e continuare a unirsi ad altri titoli con questo onore, come Tetris, Super Mario Bros. S Sonic il ricciotra molti altri.

Aspetto