Dicembre 2, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Slovenia conferma l’acquisto del secondo Leonardo C-27J Spartan dall’Italia

La Slovenia conferma l’acquisto del secondo Leonardo C-27J Spartan dall’Italia

Il 19 settembre il governo sloveno ha annunciato che il ministro della Difesa Marjan Sarek e il suo omologo italiano Guido Crocetto hanno firmato un emendamento all’Accordo attuativo sulla cooperazione nel campo dell’aviazione militare. Il presente documento è stato firmato il 17 novembre 2021. Un secondo Leonardo ha definito l’opzione di approvvigionamento del velivolo da trasporto tattico C-27J Spartan Nell’azione da governo a governo. Sulla base di quest’ultimo annuncio, il Paese procederà all’acquisto dei suddetti aerei per l’Aeronautica Militare slovena.

Il primo aereo da trasporto tattico C-27J Spartan è già stato costruito, è attualmente certificato e dovrebbe arrivare in Slovenia nel dicembre 2023. Per quanto riguarda la seconda unità, Si unirà all’aeronautica militare slovacca nel dicembre 2024. Altri paesi che hanno acquisito o intendono acquisire il C-27J Spartan negli ultimi cinque anni includono rispettivamente Australia e Azerbaigian. La Royal Australian Air Force ha introdotto il suo decimo e ultimo aereo da trasporto nel 2018 e ha recentemente annunciato che sarà sottoposto a un programma di modernizzazione dell’avionica.

Alcune delle capacità del Leonardo C-27J Spartan

Acquisendo un secondo Leonardo C-27J Spartan, l’aeronautica slovena aggiungerà nuove capacità di trasporto tattico medio. Sostegno ad altre organizzazioni governative del paese, nonché alla NATO e all’Unione Europea. Fino all’acquisto del primo aereo di fabbricazione italiana, il Paese disponeva di un numero limitato di aerei commerciali per scopi di trasporto e comunicazione. Uno di loro ha citato l’L-410 Turbolet, il Falcon 2000 EX e il Pilatus PC-6.

Oltretutto, Fornisce supporto alla protezione civile durante le calamità naturali e ai paesi partner che non dispongono di tali capacità nelle missioni di sostegno umanitario. Parteciperà inoltre attivamente a progetti aeronautici internazionali come ATARES.Trasferimento di trasporto aereo, rifornimento aereo e altri servizi)

Dettagli del contratto:

Nonostante siano trascorsi due anni dalla firma dell’accordo di attuazione per l’acquisto della prima unità, Il governo sloveno è riuscito a negoziare una riduzione di quasi 3,5 milioni di euro per la stessa configurazione del secondo aereo.. Il prezzo dell’aereo della stessa configurazione della prima unità acquistata nel 2021 è di 48.854.759,25 euro tasse escluse.

READ  Gli indici dell'Italia chiudono al rialzo; Investing.com Italia 40 0,80% di Investing.com

Nel comunicato stampa si afferma che i moduli antincendio e di trasporto personale già acquistati potranno essere utilizzati in modo intercambiabile con i due velivoli. La correzione firmata include anche una garanzia di due anni. Da notare che il valore del primo velivolo, comprensivo di certificazione, standard MEDEVAC e moduli speciali (decontaminazione biologica e modulo balistico), con due anni di garanzia, è di 48.854.759,25 tasse escluse.

Oltre a questo investimento, dovrebbero essere inclusi attrezzature di supporto a terra, ampio supporto logistico, formazione, pezzi di ricambio e materiali di trasporto aggiuntivi, nonché l’approvvigionamento di un sistema antincendio e di un modulo di sicurezza. Trasporto passeggeri. L’acquisto complessivo dei due velivoli comprende in parte i costi dell’Ente per l’Aviazione Militare Italiana ed i costi amministrativi del Ministero della Difesa della Repubblica Italiana per la durata del contratto di realizzazione. In breve, Importo totale acquistato per due aerei Carico tattico C-27J Si tratta di 128,9 milioni senza tasse. Ciò include tutti i moduli e i costi di supporto logistico, assicurazione, certificazione e gestione.

Rafforzare le proprie capacità di trasporto e la flotta di elicotteri:

Oltre all’acquisizione di due C-27J, La Slovenia ha annunciato l’intenzione di acquistare in agosto Una flotta di sei elicotteri sostituirà i Bell 412. Si prevede che l’acquisto, del valore di 217 milioni di dollari, migliorerà l’ala operativa speciale del paese, le capacità di ricerca e salvataggio in combattimento e le operazioni di trasporto. Tuttavia, il Paese deve ancora rivelare quale modello di elicottero intende acquistare.

Potrebbe interessarti anche: In attesa della definizione politica del caccia supersonico per la FAA, il piano di bilancio 2024 offre investimenti infrastrutturali nella VI Brigata Aerea e nell’ARMACUAR

READ  Il Nicaragua ottiene risultati nel turismo sostenibile in Italia (+Foto)