Febbraio 5, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La sonda DART ha rimosso 1.000 tonnellate di roccia quando si è scontrata con l’asteroide Dimorphos

effetto astronave Freccia che ha cambiato orbita asteroide Dimorfico Ha spostato nello spazio più di mille tonnellate di roccia, sufficienti a riempire 6 o 7 vagoni di treni merci.

Dal momento che l’astronave Freccia (Test di riorientamento del doppio asteroide) di Contenitore deliberatamente scontrato con asteroide Talpa Dimorfico Il 26 settembre, cambiando la sua orbita in 33 minuti, il gruppo di ricerca stava esaminando le implicazioni su come questa tecnologia di difesa planetaria potesse essere utilizzata in futuro, in caso di necessità. Ciò ha comportato un’analisi più dettagliata degli “ejecta” – le molte tonnellate di roccia dell’asteroide che erano state spostate dall’impatto e scagliate nello spazio – il cui rimbalzo aumentava notevolmente la spinta. Freccia contro Dimorfico.

Le continue osservazioni della balistica in evoluzione hanno permesso al gruppo di ricerca di comprendere meglio il veicolo spaziale Freccia Ho raggiunto il luogo dell’incidente. Membri del team Freccia Hanno presentato un’interpretazione preliminare delle loro scoperte durante la riunione autunnale dell’American Geophysical Union a Chicago.

Cosa possiamo imparare dalla missione? Freccia Fa parte del lavoro generale di Contenitore Capire asteroidi “E altri piccoli corpi nel nostro sistema solare”, ha detto in una dichiarazione lo scienziato del programma Tom Statler. Freccia presso la sede Contenitore A Washington, come uno dei relatori della conferenza stampa. effetto con asteroide Era solo l’inizio. Ora stiamo usando le osservazioni per studiare di cosa sono fatti questi oggetti e come si sono formati, oltre a come difendere il nostro pianeta nel caso asteroide Stiamo andando per la nostra strada”.

Al centro dello sforzo c’è una dettagliata analisi scientifica e ingegneristica post-impatto dei dati della prima dimostrazione al mondo di tecnologia di difesa planetaria. Nelle settimane successive all’impatto, gli scienziati si sono concentrati sulla misurazione del trasferimento di quantità di moto dalla collisione Freccia con lui asteroide Obiettivo per circa 22.530 chilometri all’ora.

READ  Museo Espacio festeja con lo mejor de su Agenda Digital - El Sol del Centro

Gli scienziati stimano questo effetto Freccia Ha spinto nello spazio più di mille tonnellate di roccia polverosa, sufficienti a riempire sei o sette vagoni ferroviari. Il team sta utilizzando questi dati, oltre a nuove informazioni sulla composizione della luna dell’asteroide e sulle proprietà balistiche, ottenute da Osservazioni telescopiche e immagini del Light Italian CubeSat che fotografa il asteroidi (LICIACubo)fornito dall’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) – Per scoprire quanto si è spostato l’asteroide al momento dell’impatto iniziale Freccia Quanto è stato il rinculo.

“Sappiamo che l’esperimento iniziale ha funzionato. Ora possiamo iniziare ad applicare quella conoscenza”, ha detto Andy Rifkin, co-leader del gruppo di ricerca. Freccia presso il Johns Hopkins Applied Physics Laboratory (APL). “Studia i proiettili prodotti nell’impatto cinetico: sono tutti derivati ​​da Dimorfico– è un modo essenziale per ottenere maggiori informazioni sulla natura della sua superficie.”

Le osservazioni fatte prima e dopo l’impatto lo rivelano Dimorfico così è asteroide Il più grande Didymos ha una struttura simile ed è composto dallo stesso materiale, che è il materiale a cui sono state attaccate le normali condriti, simile al tipo più comune di meteorite che colpisce la Terra. Queste misurazioni facevano uso anche della balistica Dimorficoche ha dominato la luce riflessa dal sistema nei giorni successivi alla collisione. Finora, le immagini telescopiche del sistema Didymos mostrano come la pressione della radiazione solare abbia allungato la corrente a getto in una coda simile a una cometa lunga decine di migliaia di chilometri.

Il materiale espulso ha contribuito a spostare l’asteroide

Mettendo insieme tutti questi pezzi e supponendo che Didymos e Dimorfico Alle stesse densità, il team calcola che la quantità di moto viene trasferita quando Freccia scontrato Dimorfico Era circa 3,6 volte più grande di se lo fosse asteroide Avrebbe semplicemente risucchiato la nave e non avrebbe prodotto alcun proiettile, indicando che il proiettile ha aiutato a muovere la nave. asteroide sopra nave.

READ  Affinity lavorerà su un'esclusiva Xbox simile a Monster Hunter

La previsione accurata del trasferimento di quantità di moto è fondamentale per pianificare una futura missione di impatto cinetico, se mai dovesse essere richiesta, inclusa la determinazione delle dimensioni del veicolo spaziale interessato e la stima del tempo necessario per garantire che una piccola deviazione devii un asteroide potenzialmente pericoloso dal suo percorso.

“Il trasferimento di slancio è una delle cose più importanti che possiamo misurare, perché sono le informazioni di cui abbiamo bisogno per sviluppare un’attività con effetto di dispersione asteroide Andy Cheng, capo del gruppo di ricerca, ha dichiarato: Freccia Da Johns Hopkins APL. Capire come l’impatto di un veicolo spaziale cambierà lo slancio di un veicolo spaziale asteroide È fondamentale per progettare una strategia di mitigazione per uno scenario di difesa planetaria. “

Dimorfico Didymos non rappresenta un pericolo per la Terra prima o dopo un impatto controllato Freccia insieme a Dimorfico. (stampa Europa)

Ti consigliamo Metadati, il podcast sulla tecnologia RPP. Notizie, analisi, recensioni, raccomandazioni e tutto ciò che devi sapere sul mondo della tecnologia.