Dicembre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La sonda della NASA passa vicino alla luna di Giove

Cape Canaveral, Florida, Stati Uniti (AP) — La navicella spaziale Juno della NASA ha effettuato il sorvolo più vicino della luna di Giove Europa più di 20 anni fa.

Giovedì, Giunone è passata a 357 chilometri (222 miglia) dalla luna ghiacciata, che si ritiene abbia un oceano sotto uno spesso strato di ghiaccio, aumentando la possibilità di vita sottomarina.

Gli scienziati sperano di essere fortunati e vedere pennacchi d’acqua che scorrono dalla superficie di Europa, una dimensione all’incirca la dimensione della luna terrestre.

“Dobbiamo essere nel posto giusto al momento giusto, ma se siamo fortunati, questo è certo”, ha detto in una dichiarazione il ricercatore principale della missione Juno Scott Bolton del Southwest Research Institute di San Antonio.

John Bodie, vice capo missione del Jet Propulsion Laboratory della NASA, ha previsto che la sonda sarebbe passata “a grande velocità” a una velocità relativa di circa 15 miglia al secondo (23,6 chilometri al secondo).

La NASA ha detto che le immagini scattate da Giunone saranno disponibili venerdì.

Le nuove osservazioni dovrebbero aiutare l’agenzia a pianificare la sua missione Europa Clipper, prevista per il lancio nel 2024. L’Agenzia spaziale europea sta anche pianificando incontri ravvicinati con la sonda Juice, il cui lancio è previsto per il prossimo anno.

La precedente sonda Galileo della NASA detiene ancora il record di avvicinamento più vicino alla luna Europa, a 351 chilometri (218 miglia) nel 2000.

READ  The Women's Club Learning Mathematics: uno spazio per la democratizzazione della conoscenza