Febbraio 4, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“La Spagna è molto indietro rispetto all’Italia, dove gli alloggi riabilitati finanziati dall’Europa sono raddoppiati” – Idealista/News

Celia Perez è la presidente dell’ANFAPA, Associazione dei produttori di malte e sistemi di isolamento termico esterno (SATE), e dal 1987 riunisce aziende pioniere nella produzione e nello sviluppo di malte industriali e sistemi di isolamento termico esterno in Spagna. Il suo ruolo di primo piano nel settore delle costruzioni, condiviso con le 38 imprese che compongono l’associazione, è innegabile: raggiunge un fatturato di quasi 1.430 milioni di euro con 384 magazzini, quasi 100 stabilimenti e quasi 4.400 dipendenti.

Il sostegno del Next Generation Funding è affrontato nella richiesta di budget per implementare l’isolamento sulle facciate degli edifici?

Non sembra avere un grande impatto; Non hanno ancora raggiunto percettibilmente il mercato. Chiediamo al Ministero dei Trasporti, della Mobilità e dell’Agenda Urbana di implementare un sistema centralizzato per monitorare lo sviluppo dei fondi attraverso CCAA e per tenere traccia dei dati su domande e offerte.

Ora non abbiamo dati precisi, ma siamo lontani da altri Paesi come l’Italia, che ha avuto molto successo, con una dimensione simile alla nostra e un’elaborazione degli aiuti molto facile, raddoppiando il numero di domande in un anno. Case riabilitate.

Come si è evoluto SATE negli ultimi anni?

Molto positivo, continua a crescere. In particolare, ha già registrato una forte crescita lo scorso anno e prevediamo che quest’anno 2022 consoliderà una crescita maggiore, che aumenterà con l’arrivo della prossima generazione di fondi.

Il sistema SATE è un’ottima soluzione costruttiva per l’isolamento della parte cieca delle facciate, e per questo dovrebbe avere una sempre maggiore penetrazione in campo.

Le aziende associate ad ANFAPA raggiungono un volume d’affari di quasi 1.430 milioni di euro. Qual è l’attività più redditizia per te?

READ  Italia-USA e Germania-Canada si giocano la Coppa Davis a Malaga.

Tutti sono legati alla costruzione e alla riabilitazione, e l’attività è stata mantenuta in questa crisi e tutti i sottosettori funzionano nonostante le difficoltà; All’interno di questo concetto generale, è evidente un ulteriore sviluppo della soluzione SATE.

Come può un’installazione SATE di facciata lavorare insieme in un edificio storico con vecchi elementi architettonici?

Il sistema SATE dispone di tutti i tipi di accessori per riprodurre cornicioni, imposte, cornici e qualsiasi altro elemento formale della costruzione classica, quindi non è difficile utilizzare la soluzione di isolamento più efficiente per le facciate quando si rinnova un edificio con un taglio classico. E allo stesso tempo mantenere il principio “prima di ogni altra cosa: l’efficienza energetica”.

I cittadini dovrebbero essere consapevoli dei numerosi vantaggi che un buon isolamento termico offre nella propria abitazione, ad esempio: abbassa le bollette energetiche, offre un maggiore comfort e rivaluta l’immobile, il tutto immediatamente.

Siamo di fronte a un buon momento per individui e comunità per decidere di rinnovare i propri edifici?

Naturalmente, da ANFAPA, sottolineiamo che questo livello di lavoro di riabilitazione non costerà meno ora, perché l’Europa ci chiede di passare dal risanamento di 30.000 case all’anno a 300.000 nel 2050 e la prossima generazione di finanziamenti è disponibile per la Spagna. 5.520 milioni di euro. La necessità di risanamento è allineata con gli interessi delle amministrazioni e delle risorse economiche.

L’installazione di SATE richiede manodopera speciale? Dove lo prendi?

Abbiamo infatti bisogno di dipendenti preparati e informati sulla soluzione e sulle sue best practice. Inoltre, come molti sottosettori dell’edilizia, ci sono meno professionisti del necessario, quindi i nostri partner dedicano tempo e risorse alla formazione di nuovi professionisti.

READ  I piloti di caccia giapponesi saranno addestrati in Italia dall'M-346-noticias Defensa.com di Leonardo.

Dall’associazione collaboriamo con la Fundación Laboral de la Construción nella preparazione di due cicli di formazione per installatori SATE, uno per i lavoratori attivi e l’altro per i lavoratori disoccupati. Il Ministero ha già approvato le voci di bilancio per questo e si spera che venga attuato all’inizio del prossimo anno.

Quali vantaggi sostenibili offre lavorare con SATE?

Un importante contributo alla sostenibilità attraverso l’installazione di un sistema SATE in un edificio è una significativa riduzione del fabbisogno energetico per raggiungere e mantenere la temperatura di comfort termico richiesta; Questa riduzione della domanda, che ovviamente riduce i consumi, riduce notevolmente le emissioni di gas serra, principalmente CO2, che rappresenta un importante contributo al percorso della nostra società verso la decarbonizzazione. Progredisce invece l’incorporazione di materiali da riciclo, sia nella produzione di pannelli isolanti e malte che nei materiali di finitura; Ciò significa integrarci nell’economia circolare.

Quali altre alternative a SATE ci sono sul mercato?

SATE è il sistema più adatto per la continuità del suo strato isolante, che non lascia isolata alcuna superficie della parte opaca della facciata. Ad esempio, i pilastri e i bordi del solaio in facciata sono completamente protetti dalla temperatura esterna. Oggi esiste un solo sistema a strato continuo, la facciata ventilata, che richiede più sovrapposizioni su strade pubbliche a parità di spessore di isolante.

I sistemi di coibentazione interna o coibentazione degli ambienti non realizzano la continuità dello strato isolante, quindi si creano punti freddi all’interno delle abitazioni. Nel caso di camere soffianti non si possono raggiungere gli spessori richiesti dalle normative vigenti e non si può ottenere il riempimento completo data la scarsa integrità degli spazi interni dovuta a sporcizia o residui di malta e bave.

READ  Presentato al TTG 2022 in Argentina Italia