Maggio 17, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La startup di noleggio hardware Grover diventa un unicorno dopo aver raccolto 300 milioni

La startup di noleggio di elettronica Grover è diventata un unicorno dopo aver raccolto $ 330 milioni (€ 303 milioni), di cui $ 110 milioni (€ 101 milioni) erano capitali e 220 ($ 202) in altri debiti.

Ha guidato il round di finanziamento di serie C di Energy Impact Partners e si è unito a partner co-investitori, Korelya Capital, Mirae Asset-LG Electronics New Growth Fund, Fasonara Capital, German Media Pool e Seven Ventures, nonché investitori esistenti come Viola Fintech , Assurant, Coparion, secondo una dichiarazione.

Grover investirà denaro per accelerare la sua espansione internazionale mentre cerca di crescere nei mercati in cui è presente, come la Spagna. Il gruppo stipulerà anche 100 contratti.

Michael Cassau, fondatore e CEO di Grover, ha confermato che l’azienda è diventata un leader globale negli abbonamenti tecnologici.

“Vediamo che ci sono vari attori del settore che si preparano ad entrare a far parte di questo nuovo segmento di mercato, con straordinarie opportunità di crescita e profitto in futuro”, ha sottolineato.

L’azienda ha 460 dipendenti e ha raddoppiato i suoi ricavi annuali ricorrenti (ARR, una metrica ampiamente utilizzata nel mondo delle startup).

READ  Credit Suisse avverte di un impatto negativo sui suoi conti dovuto al costo del contenzioso