Febbraio 1, 2023

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La startup di noleggio hardware Grover diventa un unicorno dopo aver raccolto 300 milioni

La startup di noleggio di elettronica Grover è diventata un unicorno dopo aver raccolto $ 330 milioni (€ 303 milioni), di cui $ 110 milioni (€ 101 milioni) erano capitali e 220 ($ 202) in altri debiti.

Ha guidato il round di finanziamento di serie C di Energy Impact Partners e si è unito a partner co-investitori, Korelya Capital, Mirae Asset-LG Electronics New Growth Fund, Fasonara Capital, German Media Pool e Seven Ventures, nonché investitori esistenti come Viola Fintech , Assurant, Coparion, secondo una dichiarazione.

Grover investirà denaro per accelerare la sua espansione internazionale mentre cerca di crescere nei mercati in cui è presente, come la Spagna. Il gruppo stipulerà anche 100 contratti.

Michael Cassau, fondatore e CEO di Grover, ha confermato che l’azienda è diventata un leader globale negli abbonamenti tecnologici.

“Vediamo che ci sono vari attori del settore che si preparano ad entrare a far parte di questo nuovo segmento di mercato, con straordinarie opportunità di crescita e profitto in futuro”, ha sottolineato.

L’azienda ha 460 dipendenti e ha raddoppiato i suoi ricavi annuali ricorrenti (ARR, una metrica ampiamente utilizzata nel mondo delle startup).

READ  Il nuovo rapporto rivela gli scambi con le migliori valutazioni al massimo di tre anni in volume