Giugno 26, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La sua nuova tecnologia trasforma le immagini 2D in oggetti 3D

Coloro che creano contenuti 3D sanno quanto può essere difficile ricreare tutti i tipi di oggetti nei mondi virtuali. NVIDIA ora vuole semplificare questo compito con la sua tecnologia 3D MoMa, che, grazie all’intelligenza artificiale, consente l’accesso al cosiddetto resa inversa.

Questi sistemi consentono l’estrazione di oggetti 3D da immagini 2D. Questa tecnica utilizza una serie di immagini da diverse prospettive e lo è Qualcosa come una scansione 3D semplificatama il risultato, almeno secondo NVIDIA, è impressionante.

Gioca di nuovo Sam

Questa tecnologia è stata presentata in una recente conferenza sulla visione artificiale Detenuto a New OrleansE lì NVIDIA ha dimostrato questo processo di rendering inverso Sfrutta la potenza della GPU “Per produrre rapidamente oggetti 3D che i creatori possono importare, modificare ed espandere senza i limiti degli strumenti esistenti”.

La demo di NVIDIA ha sfruttato questo framework per ricostruire strumenti musicali come Tromba, sassofono o clarinetto. Dopo aver scattato foto da diversi punti di vista, il processo è responsabile della loro combinazione per creare una matrice di triangoli che ricreano questo disegno in un prototipo 3D.

Questo modello è compatibile con gli strumenti di modellazione esistenti e la ricostruzione include sia il modello di rete 3D che Applicare materiali, trame o illuminazione.

I funzionari NVIDIA mostrano in un video come il team NVIDIA ha ricostruito questi oggetti Importalo in NVIDIA omniverse E la sua piattaforma di simulazione per l’editing.

Anche il comportamento di questi oggetti è appropriato: è stato verificato dai membri del team di sviluppo Con Cornell Box Coolun noto test grafico che valuta la qualità del display.

READ  Tutto quello che sappiamo sul tuo nuovo fitness tracker

Grazie a lui è stato possibile garantire, ad esempio, che gli oggetti riflettano perfettamente la luce in relazione ai materiali con cui sono progettati. Suggerimento Un’altra pietra miliare nell’ambizione di NVIDIA Per dimostrare i loro sforzi nello spettacolo Casi d’uso pratici per le sue schede grafiche e il suo supporto per algoritmi di intelligenza artificiale.