Ottobre 3, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La supremazia della flotta di Cabify è a rischio per Uber a Madrid, il suo mercato più grande

File illustrativo foto di Cavivi a Malaga, in Spagna. 3 agosto 2018. (Reuters) / John Nazca

di Inti Landauro

MADRID, 4 gennaio (Reuters) – L’app di condivisione dei viaggi Capify rischia di perdere terreno nei confronti di rivali stranieri come Uber o Bolt nella sua sede di Madrid per una disputa sull’esclusiva con una società che impiega 1.100 dei suoi autisti.

L’uomo d’affari Felix Ruiz, co-fondatore della società privata Auro, che possiede auto, patenti e impiega autisti, ha detto a Reuters che la società ha deciso di lavorare invece con Uber o Bolt, o entrambi, a partire dal 20 gennaio.

La società spagnola potrebbe scendere al secondo posto sul suo territorio, con Cabify e Uber che detengono all’incirca la stessa quota di mercato a Madrid, secondo le stime di Auro.

Uber e Capify – una delle poche aziende spagnole a rientrare nella categoria “unicorno”, il nome usato per definire le startup tecnologiche valutate oltre 1 miliardo di dollari – hanno rifiutato di commentare le loro commissioni di mercato.

Lunedì, Cabify ha affermato che una sentenza del tribunale arbitrale di giugno ha costretto Auro Fleet a continuare a lavorare con la piattaforma, ma Ruiz ha notato che sebbene Cabify abbia vinto l’arbitrato, il contratto era stato annullato e la sua azienda era disposta a difendere la tua decisione su un campo da tennis.

Il gruppo Auro di 2.500 addetti alle consegne collabora già con Uber Eats e altri rivenditori.

A Madrid, dove Cabify ha iniziato a operare un decennio fa, ci sono circa 8.000 veicoli autorizzati per i servizi VTC (veicolo da turismo con autista) e la concorrenza è molto forte tra alcune delle app che hanno diversificato il loro business, offrendo anche scooter, biciclette e consegna di generi alimentari .

READ  Perché Kraft Heinz dice che dobbiamo abituarci al fatto che il cibo è più costoso | globalismo

Cabify, che sta valutando una possibile IPO ma non ha ancora annunciato alcun piano confermato per un’emissione di azioni, ha generato un fatturato totale di $ 516 milioni nel 2021 e oltre 5,4 milioni di utenti registrati.

(Informazioni di Inti Landauro, informazioni aggiuntive di Clara-Laeila Laudette; traduzione di Tomás Cobos. Montaggio di Javier Leira)