lunedì, Luglio 22, 2024

Top 5 This Week

Related Posts

L’album più raro e piratato di Paul McCartney pubblicato dopo 50 anni

“Jet” di Paul McCartney e Wings dall’album “One Hand Clap”

La voce del Battere con una mano A Paul McCartney E ali Si è solo sentito Contrabbandieri O in parti disponibili nelle versioni d’archivio nel corso degli anni. Ma la nuova release ufficiale (quasi) completa merita un applauso.

Mentre i vecchi rocker svuotano i loro forzieri, McCartney si fa avanti Battere con una manopiù di due dozzine di canzoni registrate 50 anni fa per un documentario video e forse un album dal vivo.

L’album mostra McCartney e la sua band Wings al loro meglio nel 1974 ai famosi Abbey Road Studios di Londra. Le registrazioni sono state effettuate quando La banda è in fuga Ha trascorso sette settimane in cima alle classifiche degli album britannici. “Volevo che la gente vedesse la band suonare in studio, catturando l’energia e l’essenza del nostro lavoro quotidiano. Era un’opportunità per mostrare i Wings come eravamo, spontanei e reali”, ha detto McCartney.

Paul McCartney davanti ai Wings, a Los Angeles, maggio 1976 (Michael Ochs Archive/Getty Images)

Forse perché era nel vecchio studio dei Beatles, o forse perché “Band on the Run” era al top, ma McCartney offre una performance energica Battere con una mano. Ripercorre (brevemente) le amate canzoni dei Beatles come “Let it Be” e torna ancora più indietro, alle canzoni che hanno scritto Amica Holly Dagli anni Cinquanta.

Battere con una mano È una buona istantanea di McCartney durante il suo picco creativo post-Beatles, con un discreto numero di rarità. Sedici delle 32 canzoni non sono mai state ufficialmente pubblicate.

L’unico vero difetto di questo progetto è stata la sorprendente decisione di non includere il video, nemmeno come parte di un’edizione ampliata dal prezzo più alto. L’unica uscita video ufficiale è arrivata nel 2010 come parte del cofanetto La banda è in fuga. Includerlo qui avrebbe senso e fornirebbe un quadro più onesto dell’intero progetto.

Paul McCartney e Linda McCartney di fronte alle quinte, al Lewisham Odeon di Londra, dicembre 1979 (Foto: Pete Steele/Redferns)

A parte questo, il suono Battere con una mano Per la prima volta è riuscito a raccogliere tutte le canzoni in un unico posto. Questa è una grande vittoria per i fan di McCartney che non hanno mai ricevuto bootleg o che non hanno speso molti soldi nel corso degli anni per ottenere canzoni incluse, losche e insipide, in altre pubblicazioni.

READ  Brendan Fraser in The Whale: 'Lasciamo cadere i pregiudizi contro le persone grasse'

L’intenzione di McCartney era quella di catturare il gruppo in un ambiente di lavoro più rilassato e creativo, quindi il progetto prevedeva sessioni di registrazione aggiuntive presso lo studio di McCartney in Scozia e in uno studio mobile a Londra. Mick Jagger.

Paul McCartney e i Wings vivono al Tarrant County Convention Center di Fort Worth, Texas, il 4 maggio 1976 (Foto: AP/File)

Battere con una mano Include le versioni di “Band on the Run” e “Jet”, con una nuova prospettiva sonora. Ma nonostante la qualità e l’interesse suscitato dal materiale, il progetto iniziale di lanciarlo come speciale televisivo non si è mai concretizzato. Decenni dopo, nel 2010, l’interesse per queste registrazioni è stato rivitalizzato con la ristampa deluxe dell’album. Banda in fuga. Questa edizione, e ora questa edizione, permette di rivivere parte del processo creativo di uno dei musicisti più influenti della storia e della sua band, in un momento decisivo della sua carriera.

Fonte: AFP

Chiara Pisano
Chiara Pisano
"Drogato televisivo certificato. Ninja zombi esasperatamente umile. Sostenitore del caffè. Esperto del Web. Risolutore di problemi."

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Popular Articles