Settembre 25, 2021

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’allenamento di Djokovic è molto stressante”

Novak Djokovic è a tre passi dalla storia ed è diventato l’unico tennista ad aver infranto i 20 campionati maggiori vinti, un traguardo che è disponibile solo per una persona dotata di un talento straordinario… e di una grande capacità di sacrificio.

bene hai imparato Goran Ivanisevic, il suo attuale allenatore che ha rivisto in un’intervista con il sito web dell’ATP la situazione attuale che circonda il suo studente.

L’ex campione di Wimbledon considera DjokovicPiù pressione, meglio gioca. Per questo è un campione. Per me è il più grande tennista nella storia di questo sport. Sette anni fa lo dicevo quando ero molto lontano dai numeri di Roger Federer o Rafa Nadal, che sarebbero diventati leggende di questo sport. Ora lo hanno premiato ed è molto vicino a superarli in astuzia. Penso che fino ad oggi Djokovic sia l’unica persona che può vincere tutti e quattro i tornei del Grande Slam nello stesso anno.“.

Novak Djokovic allenatore Goran Ivanisevic

Secondo Ivanisevic, una delle chiavi del successo è saper gestire lo stress, che non è sempre facile.

Adesso è sotto pressione. La stragrande maggioranza dei tennisti lo possiede, ma in questa stagione Novak è più che chiaro. Non ha giocato ben sette partite a Wimbledon, ma ha vinto. Non ho detto che avrei vinto sicuramente perché non potevo dire di poter vincere facilmente sette partite in un torneo importante. Sono due lunghe settimane di tante partite. Tutto può succedere”, ha sottolineato prima di rivelare la parte di qualità inferiore della sua posizione.

READ  Adonis Preciado è uno dei membri perfetti del team Libertadores

Essere un giocatore è molto più facile perché giochi da solo, togli le tue frustrazioni e le tue emozioni in campo. Da allenatore le cose cambiano. Sei seduto lì ad allenare un giocatore che non considera la finale abbastanza buona. Conti solo vittorie e titoli e ti guidi nel percorso per fare la storia del tennis. Essere un allenatore per Djokovic è molto stressante, ma lo adoro‘, ha finito.


Leggi anche

redazione

Il numero uno del mondo ha battuto un inizio terribile per porre fine alla resistenza dell'adolescente americano Jenson Broxby (1-6, 6-3, 6-2, 6-2).


Leggi anche

agenzie

Orizzontale


Leggi anche

Angelo Rigueira

Orizzontale