L’Ambasciatore argentino in Italia ha partecipato ad un incontro con il Vice Presidente Antonio Tajani

0
2
L’Ambasciatore argentino in Italia ha partecipato ad un incontro con il Vice Presidente Antonio Tajani
Roberto Carles con Antonio Tajani e gli Ambasciatori per l’America Latina ei Caraibi

Ambasciatore dell’Argentina in Italia, Roberto CarloA mezzogiorno di questo giovedì, il Gruppo dell’America Latina e dei Caraibi (GRULAC) ha tenuto una riunione dei leader diplomatici con il vicepresidente del paese europeo. Antonio TajaniE dopo l’evento, annunciate nuove esportazioni nel Vecchio Continente.

Come capo di quell’organo regionale, il leader del partito ha accolto il delegato a Roma insieme ai suoi colleghi. Forza ItaliaSvolge inoltre le funzioni di Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale del governo capogruppo Sergio Mattarella e il Primo Ministro Georgia Meloney.

Secondo cui sono state citate fonti del ministero degli Esteri infobaeL’incontro è nato da una richiesta avanzata da Carles dopo l’istituzione in Italia del GRULAC, uno spazio di dialogo e di intesa che riunisse tutte le rappresentanze diplomatiche della regione, promuovendo e approfondendo gli interessi di questi Paesi. delle relazioni bilaterali.

All’inizio dell’incontro che è durato fino al Più di due oreIl Ministro Tajani ha evidenziato che America Latina e Caraibi sono importanti per il Paese europeo non solo per la presenza di italiani, discendenti di cittadini e imprese italiane, ma anche per tradizioni, cultura e valori condivisi.

Questo potrebbe interessarti: Il Ministero degli Affari Esteri ha annunciato i beneficiari del programma “Cultura argentina al mondo”.

Poi, prima, l’ambasciatore argentino ha parlato a nome di tutti i suoi colleghi del gruppo e ha sottolineato che la regione ha sempre mantenuto un’alta priorità in politica estera con Roma, “grazie a mettere tutto insieme”. “In passato c’è ancora”, voler creare un legame rinnovato e più forte è possibile.

L’Ambasciatore Roberto Carles ha avuto poco fa un incontro con il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella.

In questo senso ha affermato che “ci sono interessi comuni” tra l’Italia e la regione, particolarmente evidenti dopo la guerra in Ucraina. Ha affermato che l’America Latina ei Caraibi sono un fornitore sicuro e stabile sia di energia che di cibo, nell’attuale clima di incertezza che richiede “il rafforzamento della sicurezza energetica e la garanzia della sovranità alimentare”.

READ  Alla ricerca di alleati europei in Algeria, Italia, Serbia e Germania

Tuttavia, ha anche sottolineato che questa stessa realtà “impone sfide come la rapida evoluzione dei sistemi agricoli, l’apertura di nuovi mercati, l’accesso al credito e al finanziamento, la rimozione di arbitrarie barriere non tariffarie, lo scambio”. Tecnologia, investimenti in infrastrutture e cooperazione allo sviluppo dei distretti industriali”, per il quale la regione spera di attrarre più imprese e investitori italiani.

Questo potrebbe interessarti: Tomás Saraceno e Carla Grunauer guidano la migliore presenza argentina alla mostra Art Dubai

In risposta agli interventi di Carles e di altri ambasciatori, Tajani ha confermato che “America Latina e Caraibi sono per lui una priorità” e ha promesso di garantire una maggiore presenza italiana nel settore al vertice. Agevola la situazione della CELAC-UE e dei cittadini della regione che lavorano o studiano in Italia, in quanto regolarmente residenti.

“L’America Latina è una priorità dell’azione del nostro governo. Stiamo lavorando per rafforzare gli strumenti della diplomazia dello sviluppo e riprendere la cooperazione economica. Ringrazio gli ambasciatori dell’America Latina e dei Caraibi che hanno partecipato all’incontro di oggi a Roma”, ha detto il vicepresidente italiano a Cinguettio.

Carles, da parte sua, ha detto dopo l’incontro con Tajani e gli uomini d’affari locali: “Capo Esportazione di rodocrosite Da Catamarca all’Italia, un’azienda importante in questo settore è un mercato che intende affermare questo prodotto argentino di qualità.

Continua a leggere:

32 Foto: Il tradizionale cocktail di apertura dell’anno per i corpi diplomatici accreditati nel Paese
Fabrizio Lucentini, Ambasciatore italiano: “La candidatura di Roma a Expo 2030 è una proposta di alto livello che merita il sostegno dell’Argentina”
28 Foto: Il Sindaco di Roma presenta la candidatura per ospitare l’Esposizione Universale 2030

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here