Aprile 18, 2024

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L'America batte la New England Revolution e mette piede nelle semifinali della CONCACAF Champions Cup |  Vuoi la Coppa dei Campioni CONCACAF

L'America batte la New England Revolution e mette piede nelle semifinali della CONCACAF Champions Cup | Vuoi la Coppa dei Campioni CONCACAF

America Sconfitto Rivoluzione del New England All'andata dei quarti di finale Coppa dei Campioni CONCACAF Ha beneficiato della serie che si concluderà allo Stadio Azteca la prossima settimana.

Nonostante il tempo gelido e la pioggia a Foxborough, nel Massachusetts, l'America sembrava a suo agio al Gillette Stadium e in soli 10 minuti è riuscita a respingere la porta di Edwards con un potente tiro di Richard Sanchez che è andato oltre la traversa.

Gli Eagles non prestarono la palla ai New England Revolution per quasi tutto il primo tempo e sei minuti dopo il tentativo di Sanchez, l'America segnò.

La Rivoluzione inizialmente ha perso la palla vicino alla linea laterale a tre quarti del campo. Zendejas si riprende e apre palla a Fidalgo, che a sua volta alza la fronte per dare palla a Gavairo e l'olandese corre in porta. Enrico Martino Nella zona segnata del mezzo giro e giù vicino al palo.

Il dominio americano si riflette rapidamente sul tabellone otto minuti dopo con un rapido attacco. Henry Martin trova rapidamente la palla per superare Alejandro Zendejas dall'area della mezzaluna e finta sul primo palo, ma tira un tiro di sinistro nell'angolo opposto per lo 0-2.

Nel recupero, il terzino destro americano, Israel Reyes, è andato vicino a rovinare il lavoro della sua squadra con un tentativo di respinta che si è concluso con un tiro verso la propria porta. Per fortuna Luis Malagon para in tempo e ferma la palla con il petto, mentre gli ospiti entrano nell'intervallo con due gol di vantaggio.

L'America è uscita nella ripresa con una sostituzione forzata a causa dell'infortunio di Israel Reyes, che ha ceduto il posto a Kevin Alvarez ed è stato visto camminare con una borsa di ghiaccio sul ginocchio destro dopo aver subito due colpi nel primo tempo.

READ  Al-Mono si scusa: "Non era in alcun modo legato alla sua razza o classe sociale"

Malagón ha evitato di essere deluso almeno in tre occasioni verso la fine della partita, ma proprio quando sembrava che non ci fossero più gol, Diego Valdes e Brian Rodriguez erano così vicini nei tre quarti del campo avversario che Raito ha segnato a casa il suo obiettivo. Il secondo palo che stabilisce un vantaggio imbattibile per l'America in vista della gara di ritorno martedì prossimo, 9 aprile, all'Estadio Azteca.