Maggio 16, 2022

Lamezia in strada

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

L’Art Center di Granada richiede uno spazio creativo per il flamenco per la capitale europea 2031

Un centro creativo per il flamenco a Granada per promuovere la candidatura della città Capitale Europea della Cultura nel 2031. Questa la richiesta avanzata dal Centro Artistico di Granada, che considera il tentativo un enorme deficit se il flamenco non avesse avuto nuovamente uno spazio con queste caratteristiche.

sulla testa Centro tecnico Celia KoreaA Granada attualmente manca la “capitale fiamminga storicamente degna”. Negli ultimi decenni, ha affermato in una dichiarazione, altre città come Jerez (Cadice), La Union (Murcia) o persino Madrid, sono riuscite a mettere in evidenza e sintetizzare molti spettacoli e artisti associati al flamenco.



“Sebbene il flamenco, con il processo Globalizzazione Digitale, in alcune città catalane, sulla costa orientale del Nord America o in Tablao Giapponese, il fatto è che Granada è stata sostituita come centro creativo del ristorante Canti Gondo”, afferma Correa.

A proposito del Presidente del Centro Tecnico Celebrazione del Dott 1922 Concorso Nazionale di Kanti Jundo Spiega che quel tentativo degli intellettuali, tra cui Manuel de Falla e Federico García Lorca, non ha avuto la necessaria continuità, ma a suo avviso, la celebrazione di quest’anno del centenario di quell’evento conferma anche che “la battaglia non era persa”

READ  Uno spazio per proteggere le api